Sede Eni

Informativa sul trattamento dei dati personali

ai sensi dell'art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR")

Eni si è dotata di un applicativo informatico denominato APP COMUNICAZIONI EMERGENZA (di seguito "APP CIE") rivolto a tutti gli utenti Eni che decidano di scaricarla dallo store per applicazioni mobile del proprio dispositivo (“Utenti”), finalizzato alla diramazione di comunicazioni in situazioni di emergenza.

La presente informativa Le permette di conoscere la natura dei dati personali, le finalità e le modalità di trattamento, gli eventuali destinatari degli stessi e i diritti che Le sono riconosciuti dalla legge.

1. Identità e dati di contatto del Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è Eni S.p.A., con sede legale in Roma, Piazzale Enrico Mattei 1. 

 

2. Dati di contatto del Responsabile della protezione dei dati

Eni ha designato un Responsabile della protezione dei dati, che può essere contattato al seguente indirizzo email dpo@eni.com.

 

3. Origine e tipologia dei dati personali

Il Sistema offre la possibilità agli Utenti di registrarsi all’APP CIE inserendo le proprie credenziali aziendali (identità digitale) ed il numero del cellulare su cui si sta registrando.

Ulteriori dati trasmessi possono includere:

  1. i dati relativi alla propria geolocalizzazione, in caso di emergenza e se espressamente autorizzato.
  2. dati personali facoltativi (ovvero dati facoltativi), trasmessi nel corso delle comunicazioni in caso di emergenza.

Tra i dati personali facoltativi sopra elencati possono essere incluse anche particolari categorie di dati - ai sensi dell'art. 9 del GDPR - come quelli idonei a rivelare lo stato di salute, nonché quelli rilevanti per qualsiasi iniziativa contrattuale e non contrattuale a supporto delle esigenze derivanti dallo stato di salute dei dipendenti.

 

4. Finalità del trattamento e base giuridica del trattamento

La raccolta e il trattamento dei dati indicati al paragrafo 3 precedente saranno eseguiti esclusivamente per finalità di tutela del personale in situazioni di emergenza.

Le informazioni personali (numero di cellulare) raccolte esclusivamente durante la fase di registrazione saranno necessarie al fine di poterla rintracciare in caso di necessità o di pericolo e di poter attivare tutte le azioni opportune in caso di necessità. L'eventuale mancanza dei dati comporterà l'impossibilità per Eni di garantire lo scopo del trattamento sopra descritto.

In particolare, i dati personali di geolocalizzazione saranno trattati previo consenso degli Utenti espresso mediante la procedura messa a disposizione dal dispositivo degli stessi. Il consenso potrà essere revocato in ogni momento seguendo le istruzioni del dispositivo, senza che questo possa pregiudicare la correttezza del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. La geolocalizzazione resterà attiva solo fino alla conclusione dell’emergenza, salvo intervenuto diniego.

I dati personali acquisiti saranno utilizzati esclusivamente per le finalità sopra descritte. Non saranno diffusi dati personali idonei a rivelare lo stato di salute.

In ogni momento Lei avrà la facoltà di annullare la sua registrazione all’APP CIE con conseguente cancellazione del suo recapito dal sistema.

 

5. Destinatari dei dati personali

Destinatari dei Suoi dati potranno essere, oltre le unità operative il cui personale è specificamente autorizzato al trattamento, Eni S.p.A. e le società controllate all'estero nonché soggetti terzi di cui Eni si avvarrà nell'ambito delle finalità sopra descritte.

In aggiunta, Eni potrebbe comunicare i suoi dati personali anche a forze di sicurezza pubbliche o private, quali – a titolo esemplificativo – forze di polizia, forze armate ed altre amministrazioni pubbliche. In tali ipotesi, in base alla normativa applicabile in tema di protezione dei dati, è escluso l’obbligo di acquisire il previo consenso dell’interessato a dette comunicazioni.

Le garantiamo la nostra massima cura affinché la comunicazione dei dati personali ai predetti destinatari riguardi esclusivamente i dati necessari per il raggiungimento delle specifiche finalità cui sono destinati.

 

6. Periodo di conservazione dei dati

I dati saranno conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati conformemente a quanto previsto dagli obblighi di legge e/o per finalità di difesa della Società. In relazione ai dati di geolocalizzazione, saranno trattati per il tempo di durata dell’emergenza e poi disabilitati/cancellati, salvo intervenuta sua preventiva disabilitazione tramite il dispositivo.

 

7. Diritti degli interessati

In qualità di interessato, Le sono riconosciuti i seguenti diritti sui dati personali raccolti e trattati da Eni: (i) il diritto di accesso, in particolare richiedendo, in qualsiasi momento, conferma dell'esistenza dei Suoi dati personali presso gli archivi di Eni e la messa a disposizione in modo chiaro ed intelligibile di tali informazioni, nonché il diritto di conoscere l'origine e lo scopo del trattamento con espressa e specifica indicazione dei soggetti autorizzati al trattamento, dei soggetti responsabili del trattamento e dei soggetti terzi cui possono essere comunicati i dati personali; (ii) il diritto di ottenere l'aggiornamento e la rettifica dei dati (tranne quelli valutativi), la cancellazione dei dati superflui o la trasformazione in forma anonima, nonché il blocco del trattamento e cancellazione definitiva in caso di trattamento illecito; e (iii) qualora ne ricorrano i presupposti, la limitazione del trattamento e la portabilità dei dati.

La legge Le riconosce inoltre la possibilità di proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, qualora dovesse ravvisare una violazione dei Suoi diritti ai sensi della normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali.

Può esercitare i diritti sopra elencati scrivendo al Responsabile della protezione dei dati di Eni all’indirizzo dpo@eni.com