Gli attori della Governance

Elementi essenziali della Corporate Governance sono la divisione di poteri e l’assegnazione di ruoli e responsabilità fra i suoi diversi attori.

Gli attori della nostra Corporate Governance

La Corporate Governance di Eni si basa sulle sinergie tra più attori con funzioni di amministrazione e controllo, che contribuiscono al successo sostenibile della società.

Consiglio di Amministrazione

È l’organo responsabile della gestione strategica della società.

Approfondisci

Comitati consiliari

I Comitati supportano il Consiglio, con funzioni istruttorie, propositive e consultive sulle materie di competenza.

Approfondisci

Il Collegio Sindacale

Svolge funzioni di vigilanza previste dall’ordinamento italiano nonché le funzioni attribuite all’Audit Committee dalla normativa statunitense.

Approfondisci

Dirigente Preposto alla redazione dei documenti contabili societari

Nominato dal CdA, il Dirigente Preposto è responsabile del sistema di controllo interno sull’informativa finanziaria e di sostenibilità obbligatoria.

Approfondisci

Organismo di Vigilanza

Il CdA nomina l’Organismo di Vigilanza con il ruolo di vigilare sull'effettività del Modello 231 di Eni (“Modello 231”) e di valutarne l’adeguatezza.

Approfondisci

Società di Revisione Legale

La revisione legale dei conti di Eni SpA è affidata a PwC, nominata dall’Assemblea su proposta motivata del Collegio Sindacale.

Approfondisci


Back to top
Back to top