Overview

Nigeria

In questo approfondimento:

  • le principali attività legate al settore Upstream nel Paese in cui Eni è presente dal 1962
  • un focus sui blocchi onshore e offshore del Delta del Niger in cui Eni opera
  • le sedi e i contatti societari di Eni in Nigeria

Upstream

Eni è presente in Nigeria dal 1962; nel 2017 la produzione di idrocarburi in quota Eni è stata di 109 mila boe/giorno. L’attività è condotta su di una superficie sviluppata e non sviluppata di 30.769 chilometri quadrati (7.370 chilometri quadrati in quota Eni) concentrata nelle aree onshore e offshore del Delta del Niger. Nella fase di produzione/sviluppo Eni è operatore nell’onshore dei quattro Oil Mining Leases (OML) 60, 61, 62 e 63 (Eni 20%) e nell’offshore degli OML 125 (Eni 100%), OPL 245 (Eni 50%) e partecipa nell’OML 118 (Eni 12,5%), nonché nei service contract OML 116 e 119. Attraverso la SPDC JV, la principale joint venture petrolifera del Paese, Eni partecipa con una quota del 5% in 17 blocchi onshore e in 1 blocco nell’offshore convenzionale, nonché con una quota del 12,86% in 2 blocchi nell’offshore convenzionale.
Nella fase esplorativa Eni è operatore dell’OML 134 (Eni 85%) e OPL 2009 (Eni 49%) nell’offshore e dell’OPL 282 (Eni 90%) e OPL 135 (Eni 48%) nell’onshore. Inoltre partecipa nell’OML 135 (Eni 12,5%).
Nel 2017 è stato firmato con la Nigerian National Petroleum Corporation (NNPC) un Memorandum of Understanding che promuove nuove attività in grado di contribuire in misura significativa allo sviluppo economico e sociale del Paese. In particolare l’accordo di cooperazione include:

  • un maggior focus delle attività di esplorazione e sviluppo;
  • i termini della cooperazione per la ristrutturazione e l’ampliamento della raffineria di Port Harcourt;
  • l’ampliamento della centrale a ciclo combinato di Okpai con il raddoppio della capacità di generazione elettrica;
  • la valutazione di ulteriori progetti per assicurare l’accesso all’energia anche nelle aree più remote del Paese e le possibili applicazioni di nuove tecnologie nel campo delle energie rinnovabili.

I progetti per le comunità in Nigeria proseguono con interventi nell’ambito dell’accesso all’energia off-grid, accesso all’acqua, diversificazione economica con il proseguimento del Green River Project, accesso all’educazione primaria, formazione professionale ed assegnazione di borse di studio, nonché interventi di riabilitazione e costruzione di centri di salute e fornitura di materiale medico.
Nel febbraio 2018 è stato firmato con la FAO un accordo di collaborazione per promuovere l’accesso all’acqua pulita e sicura in Nigeria tramite la realizzazione di pozzi alimentati da sistemi fotovoltaici, per uso domestico e per irrigazione.
L’attività Eni in Nigeria è regolata da Production Sharing Agreement e da contratti di concessione e, in due titoli, da contratti di servizio nei quali Eni agisce in qualità di contractor per conto della compagnia di Stato.


Blocchi OMLs 60, 61, 62 e 63

Produzione
Le quattro licenze onshore hanno fornito nel 2017 circa il 40% della produzione Eni nel Paese, pari a 44 mila boe/giorno.

La produzione di liquidi e gas è supportata dall’impianto di ObiafuObrikom della capacità di trattamento di circa 28 milioni di metri cubi/giorno di gas e dal terminale di carico a Brass con la capacità di stoccaggio di circa 3,5 milioni di barili di petrolio. Una parte si gnificativa della produzione di gas delle quattro licenze è destinata all’impianto di liquefazione di Bonny Island N-LNG (v. di seguito).
Parte della produzione di gas alimenta la centrale termoelettrica a ciclo combinato di Okpai della capacità di generazione di 480 megawatt. Nel 2017 le forniture alla centrale sono state di circa 2 milioni di metri cubi/giorno.
Sviluppo
Le attività di sviluppo hanno riguardato principalmente interventi rigless per il mantenimento del profilo produttivo nonché attività di manutenzione e ripristino delle facility danneggiate a seguito di azioni di sabotaggio e bunkering.


Blocco OML 118
Produzione
Nel 2017 il giacimento Bonga ha prodotto oltre 15 mila boe/giorno in quota Eni. La produzione è supportata da un’unità FPSO della capacità di trattamento di 225 mila boe/giorno e di stoccaggio di 2 milioni di barili. Il gas associato è convogliato su una piattaforma di raccolta situata sul campo EA e da qui inviato all’impianto di liquefazione di Bonny.



Blocco OML 125
Produzione
La produzione è fornita dal giacimento Abo che nel 2017 ha prodotto 14 mila boe/giorno in quota Eni. La produzione è supportata da un’unità FPSO della capacità di trattamento di 40 mila boe/giorno e di stoccaggio di 800 mila barili.


SPDC Joint Venture (NASE)

Produzione
Nel 2017, la produzione fornita dalla SPDC JV ha rappresentato circa il 30% della produzione Eni nel Paese, pari a 33 mila boe/giorno.

Sviluppo
Le attività di sviluppo hanno riguardato principalmente il completamento delle attività dei progetti Forcados-Yokri nel Blocco OML 43 (Eni 5%) e Gbaran 2A/2B e Associated gas nel Blocco OML 28 (Eni 5%) per la fornitura di gas naturale all’impianto di liquefazione di Bonny. In particolare nell’anno è avvenuto il collegamento dei pozzi produttivi e l’upgrading degli impianti di trattamento esistenti.

Gas & LNG Power and Marketing

Eni partecipa con il 10,4% nella società Nigeria LNG Ltd che gestisce l’impianto di liquefazione di gas naturale di Bonny, nella zona orientale del Delta del Niger. L’impianto è in produzione con 6 treni della capacità produttiva di 22 milioni di tonnellate/anno di GNL, corrispondenti a circa 35 miliardi di metri cubi/anno di feed gas. Le forniture di gas all’impianto sono assicurate sulla base di un gas supply agreement dalle produzioni di tre joint-venture SPDC JV, TEPNG JV e della NAOC JV.

I volumi trattati dall’impianto nel corso del 2017 sono stati pari a circa 32 miliardi di metri cubi. La produzione di GNL è venduta in base a contratti di lungo termine sui mercati statunitense, asiatico ed europeo attraverso la flotta di metaniere della società Bonny Gas Transport, interamente posseduta dalla Nigeria LNG Ltd.

Sedi e contatti

Exploration & Production 
Naoc-Nigerian Agip Oil Company Limited 
No. 40/42 Aguiyi Ironsi Street 
Maitama 
Federal Capital Territory 
Abuja 
Tel. (+234) (0) 9 4611900 - 6 

Nigerian Agip Oil Company Limited 
No. 1 Elsie Femi Pearse Street 
Victoria Island 
Lagos 

Nigerian Agip Oil Company Limited 
Naoc New Base 
Mile 4 Ikwerre Road 
Port Harcourt Rivers State 
Port Harcourt 
Tel. (+234) (0) 84 465010 - 9

Back to top