Overview

Ghana
In questo approfondimento:

  • le principali attività legate al settore Upstream che Eni svolge in Ghana dal 1960
  • le principali attività di sviluppo delle riserve di olio e di gas concentrate nell’area Offshore Cape Three Points (OCTP)
  • le sedi e i contatti societari di Eni nel Paese

Upstream

Eni è presente in Ghana nel settore upstream con l’Integrated Oil&Gas Development Project, nel blocco Offshore Cape Three Points, con una quota del 44,44%.

È stato avviato in soli 2 anni e mezzo, in anticipo di 3 mesi rispetto al piano di sviluppo e con un time-to-market record. Il progetto mediante l’utilizzo di una FPSO, produrrà fino a 85 mila boe/giorno attraverso 18 pozzi sottomarini. Proseguono le attività di sviluppo, in particolare nel 2017 sono stati completati e collegati tutti i pozzi destinati alla produzione di olio con il raggiungimento del picco produttivo pianificato di 45 mila barili/giorno in anticipo di circa un anno rispetto il piano di sviluppo.

Il programma di sviluppo include anche l’invio del gas non associato a un impianto dedicato onshore che lo immetterà nella rete nazionale con una fornitura di circa 5 milioni di metri cubi/giorno. L'avvio è previsto dalla meta del 2018.

L’OCTP è l’unico progetto di sviluppo di gas non associato in acque profonde interamente dedicato al mercato domestico nell’Africa Sub-Sahariana, e garantirà al Ghana 15 anni di forniture affidabili di gas ad un prezzo competitivo, dando un contributo sostanziale all’accesso all’energia e allo sviluppo economico del Paese. Il progetto è stato sviluppato in conformità ai requisiti più stringenti in materia ambientale, zero gas flaring e re-iniezione dell’acqua prodotta, compresi i Performance Standards on Environmental and Social Sustainability dell’International Finance Corporation (IFC) parte della World Bank Group.

Prosegue l’impegno di Eni nell’implementazione di progetti volti a migliorare le condizioni di vita della popolazione nella regione occidentale del Paese, nei pressi dell’area operativa del progetto OCTP.

In particolare le iniziative in corso riguardano:

  • il sostegno al fabbisogno alimentare anche attraverso iniziative di training e progetti specifici finalizzati al ripristino e aumento della produzione agro-zootecnica e alle attivita di pesca;
  • nell’ambito della diversificazione economica, interventi che promuovono attivita micro-imprenditoriali e programmi di formazione professionale;
  • il miglioramento dell’accesso all’acqua potabile e la gestione dei rifiuti;
  • la ristrutturazione delle infrastrutture scolastiche primarie di Sanzule. Proseguono le iniziative nell’ambito sanitario, l’ampliamento dell’accesso ai servizi di salute materna e infantile.

Sono in corso iniziative per lo sviluppo di impianti di generazione elettrica da fonti rinnovabili, in particolare fotovoltaici.

Sedi e contatti

Exploration & Production 
Eni Ghana Exploration and Production Limited 
Bradley Tower Building,William Tubman Road, Ridge - PMB KA 185 - Accra - Ghana. 
Tel: +233(0)302 761790, +233(0)302 761786

Voci collegate

I progetti di sostenibilità di Eni in Ghana

Gli investimenti per lo sviluppo sono guidati dalle persone, dall’integrazione del business, dalla resilienza e dalla sostenibilità.
Back to top