al 16 al 20 maggio si è tenuto a Copenhagen il primo UN Global Compact Week, un incontro a livello operativo tra i membri del Global Compact coinvolti nei vari gruppi di lavoro, iniziative, piattaforme e network locali. La settimana prevedeva anche il Global Compact Annual Meeting e l’Annual Local Networks Forum.
L’evento è stato organizzato principalmente allo scopo di verificare le possibilità di integrazione dei vari temi, collegare quanto più possibile tra loro le varie iniziative del Global Compact e fornire una base di interazione per lo scambio di conoscenze ed esperienze.

Eni ha partecipato, su invito del Global Compact, a due eventi che rappresentano la base per il coinvolgimento del settore privato nella definizione dell’agenda della Sostenibilità per i prossimi decenni.
Il tema dell’accesso all’energia sostenibile sarà al centro di una serie di importanti eventi internazionali:

Coerentemente con questa visione e con la propria missione, Eni, in occasione del III incontro dei firmatari di Caring for Climate, ha messo a disposizione la propria esperienza nell’accesso a moderni servizi energetici e nella conseguente riduzione delle emissioni di GHG.
Eni ha anche partecipato alla sessione finale dello UN Global Compact Annual Meeting, un’occasione di incontro per le aziende e le organizzazioni più attive. Sottolineando l’enorme sfida economica e sociale che la promozione dell’accesso all’energia per tutti comporta, Eni ha proposto che tutti gli attori interessati e coinvolti nell’azione agiscano collettivamente per affrontare i vari aspetti del problema al fine di raggiungere l’obiettivo dell’accesso all’energia sostenibile per tutti entro il 2030.

Back to top