Con questa iniziativa prosegue l'impegno di Eni per garantire alle proprie persone un servizio in continua evoluzione e sempre più attento al benessere.

L'ambiente del ristorante aziendale di via Laurentina Palazzina E a Roma è stato completamente rinnovato, è reso confortevole grazie all'utilizzo di materiale fonoassorbente, da un'accurata distribuzione dei punti luce e dal totale abbattimento degli odori. Inoltre l'utilizzo dei colori caldi per gli arredi e per le pareti contribuisce a creare un'atmosfera gradevole e accogliente.

La nuova cucina è stata attrezzata con apparecchiature innovative per migliorare i processi di cottura degli alimenti, mantenendo inalterato il valore nutrizionale e il gusto delle materie prime, combinando benefici e sapori degli ingredienti utilizzati.

La distribuzione è organizzata secondo la logica del "free flow" con l'introduzione del "front cooking": la cottura del primo piatto del giorno è completata a vista in speciali isole attrezzate, così come la cottura della pizza e dei prodotti dedicati al grill.

Nel pomeriggio un'area del free flow sarà dedicata al ritiro delle pietanze scelte con il servizio take away, che verrà attivato anche presso questa sede.

Il progetto iniziato nel 2006, ha già portato alla ristrutturazione dei ristoranti aziendali di Roma (piazzale Mattei), Torino (Italgas), Crema (Stogit) e di San Donato Milanese (5° Palazzo ).

Back to top