"Book City Milano, Città del Libro e della Lettura", si terrà dal 16 al 18 novembre 2012 al Castello Sforzesco,  riunisce per la prima volta gli operatori del mondo dell’editoria, che proprio a Milano trova il suo centro nazionale, e costituisce un evento innovativo condiviso da tutti i protagonisti del panorama editoriale.
Eni è main partner dell'iniziativa.

Eventi Eni

Eni è protagonista di Book City Milano con tre iniziative volte a proporre la lettura come momento di condivisione:

    • Venerdì 16 novembre, con inizio alle ore 18.30presso la Fondazione Corriere della Sera, verrà presentato il libro "Enrico Mattei. Scritti e Discorsi", con l’intervento di  Paolo Mieli e la lettura di alcuni estratti del volume, supportati dalla proiezione di alcuni video.

    • Sabato 17 novembre si terranno due letture su testi di Einstein e di Durrenmatt all’Energy Store Eni di Corso Sempione 20, dalle ore 10.00 alle 11.00, e all’Eni Cafè di Via Forze Armate 34, dalle ore 17.00 alle 18.00.

  • Domenica 18 novembre al Castello Sforzesco, con inizio alle ore 15.00, si terrà, sul tema di Amore e Psiche, un evento che coinvolgerà le comunità internazionali di Milano e con la partecipazione della giovane scrittrice Giulia Carcasi. L’incontro anticipa la mostra Amore e Psiche che sarà aperta al pubblico a Palazzo Marino, a partire dall’1 dicembre. L’esposizione verrà realizzata da Eni in collaborazione con il Comune di Milano e il Museo del Louvre, in continuità con una tradizione che negli anni precedenti ha offerto con   successo una serie di capolavori difficilmente accessibili. Il mito di Amore e Psiche, nell’interpretazione di Canova e Gérard, prosegue un percorso che negli anni precedenti ha portato a Milano opere di Caravaggio, Leonardo da Vinci, Tiziano, Georges de La Tour e Raffaello.

Book City Milano

Durante i tre giorni di evento, in varie sedi pubbliche e private, note o da scoprire, collocate su tutto il territorio urbano, verranno organizzati:

un grande laboratorio al Castello Sforzesco, cuore pulsante dell’evento
Tutti gli spazi, dalle sale alle corti, dalle merlate alle segrete, saranno allestiti per ospitare grandi presentazioni, dibattiti su temi di attualità, spettacoli e letture, video e laboratori per grandi e bambini.

eventi "tematici" nelle sedi della cultura e della vita sociale milanesi
In stretta collaborazione con istituzioni cittadine e saranno ospitati in luoghi simbolo della società e della cultura milanesi, con un effetto di rete rispetto al centro della manifestazione al Castello.
I temi vengono scelti a partire dalla vocazione delle diverse sedi e dalle sollecitazioni delle case editrici per offrire ai milanesi in quei luoghi un approfondimento su temi chiave tra passato e futuro.

eventi "fuori luogo", che porteranno il libro e la lettura in sedi inusuali e in nuovi scenari sociali
Obiettivo primario di questi eventi è riproporre, dopo duemila anni di storia, la lettura come momento collettivo di condivisione e cocreazione di significati.
Gli eventi “fuori luogo‘ avranno come protagonisti diversi generi letterari collocati in cinque luoghi diffusi della città, grazie alla collaborazione con gli editori:

  • lettura di poesie negli uffici postali
  • letture in ospedale
  • letture di racconti africani, egiziani, indiani, ecc. negli spazi del consumo alimentare a basso costo, con il coinvolgimento delle comunità etniche per la scelta dei racconti pagine di storia lette e commentate da giornalisti,
  • nel Salone d’attesa della sede dell’anagrafe del Comune di Milano, in via Larga
  • tre classici letti nella Sala Weil Weiss del Castello Sforzesco, dove autori, attori e normali cittadini si alterneranno nella lettura di un libro al giorno, dalle 9 alle 19 di sera

 

eventi "diffusi" sul territorio, promossi e gestiti da diversi protagonisti della vita culturale cittadina che aderiranno al progetto (editori, librerie, biblioteche, istituzioni culturali e scolastiche)

eventi "in biblioteca"
Il sistema delle Biblioteche milanesi curerà una serie di iniziative che, oltre alle presentazioni realizzate dagli editori con i loro autori di punta, promuoveranno presso il pubblico milanese una più diffusa e capillare consuetudine con le loro sedi centrali e periferiche.

eventi "laboratorio" per ragazzi, bambini e famiglie
Book City Milano sarà anche un grande laboratorio dove incontrarsi e trascorrere piacevoli ore a costruire libri insieme, con l’aiuto di tutor e creativi.

Back to top