Eni partner principale di Capalbio Libri per l'edizione 2011. Oggi presentazione del libro "Viaggio in Italia", edito da Biblioteca Universale Rizzoli (BUR) in collaborazione con Archivio Storico Eni.

San Donato Milanese (Milano), 9 Agosto 2011 - "Cultura dell'energia, energia della cultura": secondo questa formula ormai consueta, Eni ha scelto di essere presente all'appuntamento raccontando una parte della propria storia. Per farlo, ha pensato di attingere alla ricchissima miniera di testi pubblicati sulla rivista aziendale "Il Gatto Selvatico" tra il 1955 e il 1965.

Nella seconda metà degli anni Cinquanta e nei primi anni Sessanta "Il Gatto Selvatico", è il portavoce ufficiale della neo costituita industria petrolifera italiana, espressione della sua vocazione internazionale, della sua idea di portare all'Italia tutta l'energia di cui c'era bisogno per ricostruire il Paese negli anni del boom economico.

Tra le più importanti tribune culturali di allora (insieme a "Comunità" e a "Civiltà delle Macchine" di Leonardo Sinisgalli) al "Gatto" – diretto dal grande poeta Attilio Bertolucci, scelto da Mattei in persona – collaborarono grandi nomi della letteratura italiana del Novecento, intellettuali, critici di cinema e di arte: Italo Calvino, Natalia Ginzburg, Carlo Cassola, Giuseppe Dessì, Leonardo Sciascia, Pietro Bianchi, Mino Maccari, Alberto Bevilacqua e tanti altri. 

Lo straordinario interesse dei testi pubblicati sulla rivista di Bertolucci e la possibilità di renderli noti al grande pubblico aggiungendo un tassello prezioso alla storia della cultura di quegli anni, ha spinto la Biblioteca Universale Rizzoli (BUR), in collaborazione con l'Archivio Storico Eni, a pubblicare venticinque racconti tratti da "Il Gatto Selvatico" affidandone l'introduzione a Paolo di Stefano.

Il volume, intitolato "Viaggio in Italia", in libreria a partire dal prossimo mese di settembre, è il primo atto di una trilogia dedicata alla rivista storica di Eni, cui farà seguito la pubblicazione delle recensioni cinematografiche di Pietro Bianchi, collaboratore di Zavattini e Guareschi, considerato tra i massimi innovatori della moderna critica del film e quella delle lezioni di storia dell'arte di Attilio Bertolucci.

"Viaggio in Italia" verrà presentato in anteprima, in una serata speciale, il 9 agosto (Capalbio, Piazza Magenta, 4) alle 21.00. Myrta Merlino coordinerà il dibattito con Paolo Mieli ed Enzo Golino (allora collaboratore del "Gatto Selvatico"). Sarà l'occasione per raccontare il rapporto straordinario che Enrico Mattei seppe creare tra il mondo dell'industria e il mondo della cultura attraverso un progetto editoriale fortemente innovativo, a metà strada tra approfondimento e divulgazione, cultura e mediazione sociale.

Back to top