San Donato Milanese (Milano), 15 novembre 2012 - Eni è main partner della prima edizione di "Book City Milano, Città del Libro e della Lettura" (16-18 novembre 2012, Castello Sforzesco) e organizza tre eventi volti a sostenere la lettura come momento di condivisione.

Venerdì 16 novembre alle ore 18.30presso la Fondazione Corriere della Sera, sala Buzzati (via Balzan 3, ingresso libero con prenotazione tel. 0287387707), nel cinquantenario della scomparsa del fondatore di Eni, sarà presentato il libro "Enrico Mattei. Scritti e Discorsi: l’eredità di un imprenditore del futuro", Rizzoli editore. Sono previsti l’intervento di Paolo Mieli, la lettura di Massimo Popolizio di estratti del volume e la proiezione di alcuni video dall’Archivio Storico Eni.

Sabato 17 novembre saranno proposte letture di testi di Albert Einstein e di Friedrich Durrenmatt all’Energy Store Eni (negozio di assistenza gestione luce e gas) di Corso Sempione 20, dalle ore 10.00 alle 11.00, e all’Eni Cafè (punto di ristorazione del Cane a sei zampe) di Via Forze Armate 34, dalle ore 17.00 alle 18.00.

Domenica 18 novembre al Castello Sforzesco (Sala Sforzesca ore 15) l’evento Amore e Psiche proporrà la rilettura in chiave moderna del mito classico attraverso una affabulazione della giovane scrittrice Giulia Carcasi e le esibizioni di rappresentanze delle comunità internazionali a Milano. L’incontro anticipa la mostra Amore e Psiche che sarà aperta al pubblico a Palazzo Marino, a partire dall’1 dicembre. L’esposizione, organizzata da Eni in partnership con il Museo del Louvre, è ospitata dal Comune di Milano. Il mito di Amore e Psiche, nell’interpretazione di Antonio Canova e François Gérard, prosegue un percorso che negli anni precedenti ha portato a Milano opere di Caravaggio, Leonardo da Vinci, Tiziano e Georges de La Tour.

Back to top