San Donato Milanese, 4 Maggio 2011 – Secondo appuntamento domani 5 maggio alle 18 per gli incontri organizzati da Eni al Centro Congressi Torino Incontra (via Nino Costa, 8). Il ciclo di quattro incontri rappresenta simbolicamente il ruolo di elemento unificante che l’azienda svolge per il Paese, sin dalla sua fondazione, non solo grazie alla sua presenza industriale ed economica, ma anche attraverso iniziative  promosse con lo scopo di alimentare il dibattito culturale e artistico.

Renzo Arbore e Marino Bartoletti, chiamati giovedì scorso a parlare di televisione e in particolare dei suoi aspetti di costume e sport, passano il testimone a Paolo Virzì e Francesco Piccolo, che intratterranno gli spettatori sul tema dell’umorismo. Virzì, noto regista, sceneggiatore e produttore cinematografico riconosciuto tra i principali eredi e innovatori della commedia all’italiana e Piccolo, scrittore di romanzi e racconti, tra cui “Momenti di trascurabile felicità‘, aneddoti sulla felicità delle piccole cose, analizzeranno uno dei più importanti elementi caratterizzanti dell’essere italiani: la capacità di saper ridere, in qualsiasi circostanza, soprattutto di se stessi.

L’incontro, della durata di poco più di un’ora, sarà moderato come sempre da Neri Marcorè, con i contributi di Sergio Toffetti, editorialista de “La Repubblica‘,e attraverserà cronaca e storia d’Italia tra rimandi cinematografici e televisivi, musicali e letterari.  

Gli appuntamenti di Torino Incontra proseguono anche sul web, con uno speciale realizzato all’interno del sito dedicato Eni e una diretta di tutti gli eventi. Inoltre sia i partecipanti in sala, sia gli utenti che seguiranno l’evento sul web saranno invitati a inviare i loro commenti attraversoTwitter(#incontraTo). Le parole maggiormente utilizzate all’interno dei tweet comporranno una tag cloud che sarà proiettata in sala e darà a Neri Marcorè la possibilità di prendere spunto dalla rete per il dibattito.

Essere italiani, però, significa anche apprezzare i piaceri della tavola. Al termine di ogni incontro una ricercata proposta alimentare sviluppata da Eataly suggerirà, infatti, ai partecipanti un quinto elemento unificante all’interno del panorama italiano, il cibo. Ogni giovedì ai partecipanti agli incontri saranno offerte degustazioni a tema dalle varie regioni italiane.
L’ingresso è gratuito, fino a esaurimento posti.  Per prenotazioni chiamare il numero verde 800. 589.680.

Back to top