Pianta ricoperta di rugiada

L'evoluzione di Eni: il Piano Strategico di lungo termine al 2050

L'azienda presenta la propria strategia e le azioni concrete per realizzare gli obiettivi di business di lungo periodo.

Il nostro obiettivo è offrire una gamma completa di prodotti e servizi decarbonizzati ai nostri clienti. Il risultato di questo approccio strategico consente di accelerare il nostro percorso verso il net zero, con una riduzione del 35% delle emissioni scope 1+2+3 entro il 2030 e dell'80% entro il 2040 (rispetto al 2018).


Note

a) 100% secondo l'operatorship

b) Plenitude 100%

c) Inclusi servizi CCUS per terzi

Emissioni dirette Scope 1 – Sono le emissioni derivanti dalle sorgenti riconducibili agli asset della compagnia (es. combustione, flaring, fuggitive, venting)

Emissioni indirette Scope 2 – Sono le emissioni derivanti dalla generazione di energia elettrica, calore e vapore acquistati da terzi e consumati negli asset della compagnia

Emissioni indirette Scope 3 – Sono le emissioni prodotte lungo la catena del valore a monte e a valle dell’attività della compagnia (es. fornitori e clienti)

Le aziende e gli SDGs

GUARDA