Pianta ricoperta di rugiada

L'evoluzione di Eni

Il Piano Strategico di lungo termine al 2050.

Dopo la profonda trasformazione che abbiamo iniziato nel 2014, ora siamo pronti per una nuova fase di evoluzione del nostro modello di business che ci porterà al 2050. Da oggi e per i prossimi trent’anni saremo ancora più fortemente orientati alla creazione di valore nel lungo termine, combinando la sostenibilità economico finanziaria con quella ambientale. 


Emissioni dirette Scope 1 – Sono le emissioni derivanti dalle sorgenti riconducibili agli asset della compagnia (es. combustione, flaring, fuggitive, venting)

Emissioni indirette Scope 2 – Sono le emissioni derivanti dalla generazione di energia elettrica, calore e vapore acquistati da terzi e consumati negli asset della compagnia

Emissioni indirette Scope 3 – Sono le emissioni prodotte lungo la catena del valore a monte e a valle dell’attività della compagnia (es. fornitori e clienti)

Le aziende e gli SDGs

GUARDA