516947991

Master di II livello in Energy Innovation - III edizione

In collaborazione con il Politecnico di Milano, il Master per diventare un professionista delle nuove energie.

Il Master Energy Innovation offre una preparazione ampia e trasversale su temi tecnologici di frontiera per il nostro business. Potrai approfondire gli aspetti tecnici fondamentali del settore Energy, ma anche quelli delle nuove fonti energetiche, vera chiave di successo per affrontare le sfide future nel settore energetico: energie rinnovabili, chimica verde, valorizzazione delle biomasse, smart materials, big data e digitalizzazione. Il Master sviluppa anche competenze di tipo gestionale, le cosiddette «soft skills», necessarie per operare in un contesto sfidante e in continua evoluzione.

Le Aree Professionali di Eni in cui potrai operare dopo aver concluso il Master sono:

  • Ricerca e Sviluppo
  • Energie Rinnovabili
  • Ingegneria
  • Gestione dei Progetti di Sviluppo
  • Perforazione
  • Produzione

Tutti i Master che realizziamo nascono dalla volontà di formare le nostre future persone: vogliamo che siano curiose, aperte al nuovo e con competenze all’avanguardia. Il viaggio alla scoperta del mondo dell’energia inizia dai banchi dell’Università.

video-storie-claudia-andrea.jpg

Scopri le storie di Claudia e Andrea, giovani professionisti dell’area Ricerca & Sviluppo di Eni

video-master-giusto-esiste-paolo-pollese.jpg

Il Master giusto esiste - Paolo Pollesel

Dalla teoria alla pratica: perché fare un Master Eni

Il Master è realizzato con l’intento di sviluppare nelle persone Eni del futuro alte competenze tecniche e gestionali e di trasferire un profondo know how ritagliato sulle esigenze del settore energetico, favorendo quindi un inserimento in azienda di giovani altamente qualificati in grado di dare immediata applicazione delle competenze acquisite nelle realtà operative di Eni.

 

La struttura del Master

Il programma di formazione ha una impostazione learning by doing e prevede 9 mesi di lezioni in aula al Politecnico di Milano e 3 mesi di project work/lavoro nelle sedi operative Eni di San Donato Milanese. Le lezioni sono tenute da docenti universitari e aziendali e si integrano con case studies, seminari di manager ed esperti Eni.

Il piano didattico prevede un totale di 60 CFU. Nella tabella di seguito sono riportati gli insegnamenti e il dettaglio del programma.

Apprendistato, retribuzione e supporti aziendali

Gli studenti selezionati per il Master vengono inseriti con un contratto di Apprendistato di Alta Formazione e Ricerca (Apprendistato di 3° livello) della durata di 12 mesi

Per l’intera durata del Master (12 mesi) è prevista una retribuzione di 1.000 euro lordi mensili per partecipanti di nazionalità italiana e di 1.300 euro lordi mensili per partecipanti di nazionalità non italiana. La tassa di immatricolazione al Master verrà versata, per ogni studente, direttamente da Eni al Politecnico di Milano. 

Agli apprendisti che conseguiranno il Master con una votazione media degli esami uguale o superiore a 27/30, sarà riconosciuto un incentivo economico di € 2.500 lordi all’atto dell’assunzione in Eni dopo il Master.

A chi è rivolto

Il Master si rivolge a laureati di 2^ livello in Fisica, Chimica, Chimica Industriale, Ingegneria Aerospaziale, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio, Ingegneria dell’Automazione, Ingegneria Chimica, Ingegneria Energetica, Ingegneria Fisica, Ingegneria Matematica, Ingegneria dei Materiali, Ingegneria Meccanica con una votazione non inferiore a 100/110 o equivalente per titolo estero e che non abbiano compiuto 29 anni al 31 dicembre 2020.

Conseguimento del titolo

Al termine del percorso, gli apprendisti conseguono il diploma di Master di II livello in Energy Innovation del Politecnico di Milano

Termine per la candidatura e selezione

Bando scaduto. Resta aggiornato sull’iniziativa: su questa pagina verrà pubblicato il bando di concorso per l’anno accademico 2020-2021.

Privacy Information Notice

PDF 284.82 KB 08 aprile 2019 CEST 16:05
PDF 284.82 KB
PDF 7.82 MB