Gli studenti tunisini del Collège El Ferch, vincitori del premio internazionale di Schoolnet, visiteranno Roma e la Basilicata dal 28 settembre al 5 ottobre, accompagnati dai loro insegnanti e dal personale Eni.

L’iniziativa di Eni è rivolta alle scuole secondarie di primo grado della Basilicata (Val d’Agri, Val Camastra e Val Basento) e di alcune regioni in Alaska, Indonesia, Pakistan, Timor-Leste, Tunisia e Venezuela.

Gli alunni originari della regione di Tataouine (Tunisia), di età compresa tra i 13 e i 14 anni, si sono aggiudicati il "premio internazionale", consistente in un viaggio in Italia, nell'ambito del progetto Schoolnet rivolto alle scuole secondarie di primo grado della Basilicata (Val d’Agri, Val Camastra e Val Basento) e di alcune regioni in Alaska, Indonesia, Pakistan, Timor-Leste, Tunisia e Venezuela.

I ragazzi tunisini hanno visitato Roma e la Basilicata dove hanno incontrato gli studenti delle scuole di Viggiano, Tricarico e Pisticci, vincitori dei premi nazionali.

Lunedì 30 Settembre sono stati accolti da una delegazione Eni negli uffici di Roma e sabato 5 ottobre, a Grumento Nova (PZ) si svolgerà l'evento conclusivo.

Finalità del progetto è quella di promuovere la conoscenza di culture diverse e favorire il dialogo fra studenti appartenenti a realtà così distanti.

Back to top