Roma, 19 marzo. - E' Eni l' unica società del Ftse Mib a meritare la tripla E di Standard Ethics,
l' agenzia europea che emette rating basati su sostenibilità, responsabilità sociale d' impresa e corporate governance.

Il gruppo energetico mantiene la classificazione EEE- guadagnata nel 2012. Tra le società promosse figurano Diasorin, che passa da E+ a EE-, e Prysmian, che sale da EE- a EE.

Declassate Fiat e Fiat Industrial, che scendono da EE- a E+. Sospeso il giudizio su Bpm, Finmeccanica, Parmalat. Outlook negativo per la doppia E di A2A. Outlook positivo invece per Buzzi Unicem (E), Intesa Sanpaolo (EE-), Prysmian (EE) e Unicredit (EE).

Back to top