E’ disponibile la Relazione finanziaria semestrale consolidata al 30 giugno 2013 contenente i risultati consolidati del primo semestre 2013 (non sottoposti a revisione contabile).
In coerenza con l’evoluzione della reportistica aziendale in atto dal 2010, per il secondo anno consecutivo Eni ha esteso il processo di integrazione delle informative di sostenibilità con quelle economico-finanziare anche alla relazione semestrale includendovi le principali performance di gruppo e di settore. Di seguito i principali risultati di gruppo.

 
Principali risultati di sostenibilità
Esercizio  Primo semestre
2012  20122013
77.838 Dipendenti in servizio a fine periodo (numero) 73.844 81.084
12.860 di cui:  - donne   12.559 13.283
51.034 - all'estero   46.814 54.509
18,9 Donne in posizioni manageriali (%) 18,7 19,0
0,57 Indice di frequenza infortuni dipendenti (infortuni/ore lavorate) x 1.000.000 0,62 0,38
0,45 Indice di frequenza infortuni contrattisti   0,55 0,29
1,10 Fatality index (infortuni mortali/ore lavorate) x 100.000.000 0,93 0,95
3.856 Oil spill operativi nell'ambiente (barili) 668 1.123
52,49 Emissioni dirette di gas serra (mln ton CO2  eq) 26,32 24,06
211 Costi di ricerca e sviluppo(a) (milioni di euro) 82 88

(a) Al netto dei costi generali e amministrativi.

 

Back to top