Eni è partner di Polo Sud. Idee per il futuro, il festival organizzato dagli Editori Laterza in Basilicata per creare un luogo di scambio e confronto di idee.

Valorizzare la cultura per ripensare il futuro del nostro Paese. È questo il tema della prima edizione, in scena dal 29 giugno al 1 luglio 2012.

L'iniziativa mira a sfatare due luoghi comuni collegati all'Italia meridionale: che la promozione culturale debba essere progettata nelle province del centro-nord; che dal sud si debba solo ed esclusivamente parlare del passato e del recupero delle tradizioni.

Particolarmente significativa la scelta di Matera – città di memoria per eccellenza - come città dalla quale guardare al futuro.  L'evento toccherà anche altri paesi come Bernalda e Grumento Nova, che diventeranno teatro di incontri, dibattiti, spettacoli e workshop.
Il coinvolgimento dei comuni della Val d'Agri, rappresenta una scelta coraggiosa proprio laddove oggi, memoria della tradizione culturale e orizzonte futuro di sviluppo economico, convivono in una sintesi difficilmente reperibile con uguale peso e valore.

Nell'ambito del Festival intervengono il ministro dei Beni culturali Lorenzo Ornaghi, il presidente della Regione Vito De Filippo e l'editore Giuseppe Laterza, in qualità di organizzatore di Polo Sud. Idee per il Futuro. 

Back to top