Dal 5 al 7 ottobre Eni sostiene la sesta edizione di “Internazionale a Ferrara‘, una delle iniziative più significative del panorama culturale.
L'intento del Festival è quello di ricreare dal vivo un intero numero di Internazionale, con la presenza di giornalisti, scrittori e redattori che collaborano con il settimanale che accoglie le firme prestigiose del giornalismo e della culturainternazionale.
Roberto Saviano, Amira Hass, Arundhati Roy, Marjane Satrapi, Noam Chomsky, Lucia Annunziata, Gad Lerner, Daria Bignardi, Dana Priest, Hu Shuli sono solo alcuni degli ospiti ospitati nel corso degli anni a Ferrara.
Attraverso conferenze, workshop e dibattiti giornalisti, scrittori, artisti, intellettuali discuteranno con il pubblico italiano di politica, attualità, economia e informazione, senza trascurare letteratura e cinema. La manifestazione, ospitata nei prestigiosi spazi del centro storico di Ferrara nel rispetto della sostenibilità ambientale e dell'accessibilità per tutti, affronta tematiche di grande attualità e di rilevanza sociale, economica e politica, in grado di suscitare l'interesse e il coinvolgimento di un pubblico sempre più numeroso.
L’iniziativa è organizzata con il Comune di Ferrara, la Provincia di Ferrara, la Regione Emilia Romagna, in collaborazione con Medici Senza Frontiere Italia.

Back to top