Eni  partecipa al CaterRaduno, dal 25 al 30 giugno.
La manifestazione organizzata da Caterpillar, raduna tutti i radioascoltatori a Senigallia per una settimana all'insegna della sostenibilità.
Eni, oltre a essere presente con uno stand, nelle giornate di giovedì, venerdì e sabato, collabora con delle flash lesson sull'efficienza energetica e su temi che riguardano la sostenibilità aziendale.

Il programma di quest'anno prevede il concerto di Francesco Cafiso, ultimo interprete della canzone "Dont' stop" per la campagna R&M "eni station".

L'edizione 2012, definita "non solo ricca, ma incredibile" dallo stesso conduttore Filippo Solibello e dall'ideatore e direttore artistico Renzo Ceresa porta  a Senigallia l'intero popolo di Caterpillar per una sei giorni di spettacoli, musica, cultura, legalità e nomi importanti come Nina Zilli, Samuele Bersani e i Subsonica.

Gli appuntamenti  proseguono la sera a partire da martedì 26 giugno con la grande cena da mille persone dal titolo "Primo: non sprecare" in piazza del Duca, con un menù a cura dello chef Moreno Cedroni che utilizzerà per l'occasione prodotti alimentari di recupero, perfettamente edibili, che altrimenti andrebbero sprecati – e cibi messi a disposizione da aziende che condividono gli stessi obiettivi.

La cena contro lo spreco alimentare  riassume e rispecchia tutta la filosofia della trasmissione di Radio2, è curata da Andrea Segrè, preside della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bologna e promossa da Last Minute Market
Back to top