Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Anche quest'anno Eni partecipa in qualità di partner, alla XXXV edizione del Meeting per l'amicizia fra i popoli che si svolge a Rimini dal 24 al 30 agosto 2014: "Verso le periferie del mondo e dell'esistenza. Il destino non ha lasciato solo l'uomo".

Per Eni, le periferie sono un'opportunità. Sono diversità, confronto, "luoghi" dove si è costretti a guardare le cose da un'altra prospettiva, mettendosi in discussione. E dove è necessario trovare nuovi modi per restare in sintonia con i tempi. Questo significa arricchirsi e crescere. Eni è frequentatore abituale di periferie. Lo fa con quell'attitudine unica di abitare il mondo mettendo l'accento su valori come comprensione, rispetto, dialogo, coinvolgimento attivo delle persone che lì vivono.

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Stand Eni

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Lo stand Eni al meeting Rimini metaforicamente vuole rappresentare attraverso forme, volumi, architetture e azioni, l'idea e lo spirito dell'eni's way, attraverso uno spazio che subito immediatamente entra in relazione con il fuori e si "contamina" partecipando e chiedendo partecipazione. Questo è il senso delle 5 aree di interazione con il pubblico, che simboleggiano appunto i canali di dialogo e di scambio con il territorio.

Presenti presso lo stand numerose installazioni interattive basate sul concetto: "l'energia è di tutti. Tu sei energia". I gesti e la partecipazione del pubblico che visita lo spazio sempre generano una trasformazione, dando vita a un'energia nuova. Che si traduce in un output ogni volta diverso.

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Le periferie di Eni

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Che cosa significa per Eni "periferia"? Perché periferia non è solo luogo geografico, ma categoria del vivere? Quale rapporto ha Eni con le periferie? Quali sono i progetti, le iniziative concrete, le idee e i risultati concreti con cui eni esprime la propria "frequentazione" delle periferie? Nel rapporto Eni for 2013 alcuni casi di eccellenza:

 

Rispetto dei diritti delle popolazioni indigene
In Norvegia Eni ha sviluppato ed adottato una politica riguardo le popolazioni indigene Sami.

Accesso all'energia
In Nigeria il primo intervento risale al 2005 con l'inaugurazione della centrale di Okpai, che ha una potenza installata di 480 MW

Sviluppo delle comunità locali
Il Progetto integrato Hinda (Projet Integrée Hinda - PIH) è un esempio di strategia di cooperazione che eni attua nei paesi di presenza per favorire lo sviluppo locale delle comunità circostanti gli impianti on-shore.

Sviluppo dell'istruzione
In Mozambico eni, con il Ministero del Lavoro, sostiene l'attività del "Pemba Technical Training Center", con l'obiettivo di migliorare la qualità della formazione ai giovani nell'area

Sviluppo delle strutture sanitarie
Il Blocco n. 10 è un'area "sprofondata" nella Foresta Amazzonica Ecuadoriana dove vivono circa 3200 persone, distribuite in differenti Comunità.

Attenzione alla dimensione femminile
Il progetto "Gender Dimension" in Pakistan, infatti, pone particolare attenzione al ruolo della donna, generalmente addetta all'approvvigionamento di acqua, anche in punti di prelievo molto distanti dalle abitazioni.

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Il talent

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Francesco Barbieri

Nato a Roma si è diplomato in comunicazione visiva presso l'Istituto Europeo di Design nel 2004.
Ha lavorato sia come freelance che come dipendente in diverse agenzie tra Roma e Londra diverse tipologia di progetto, above e below the line. Muove i primi passi nel mondo dell'arte con interventi di Street Art e più precisamente attraverso la tecnica della poster art: la città ed i suoi muri sono stati invasi dalle sue illustrazioni effimere.
In seguito, la sua attenzione e sensibilità artistica lo portano ad indagare diversi mondi e pratiche artistiche: dalla manualità del disegno, alla grafica, all'artigianalità della serigrafia.
La linea in tutte le sue forme è esplorata ed elaborata; dalla linea disegnata dell'illustrazione, alla linea segmentata che crea parole del lettering, alla linea rigorosa delle forme geometriche, la sua ricerca artistica è per questo, assolutamente trasversale e mai scontata.

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

 

Il meeting

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Quella del prossimo Meeting sarà l'esperienza di un viaggio verso le periferie del mondo e dell'esistenza, in cui paragonarsi con le sfide che la realtà pone.
Il programma

Eni è partner del XXXV Meeting per l'Amicizia fra i Popoli di Rimini - Eni

Back to top