Eni è Mécène Principal della mostra Poussin et Dieu, al Louvre di Parigi dal 2 aprile al 29 giugno 2015, in occasione del 350° anniversario della morte di Nicolas Poussin (1665), il più grande pittore francese del XVII secolo.

La mostra si propone di evidenziare l'originalità della pittura sacra, una fonte di riflessione personale su Dio, e di sensibilizzare il grande pubblico presentando e spiegando un aspetto specifico della sua arte, forse la più commovente: i suoi dipinti religiosi. Poussin, artista singolare per lo stile, la forma e il significato delle sue opere, è l'unico artista del 1600 che è riuscito a coniugare la poesia con le tradizioni sacre e profane, inserendo simboli e allegorie nei suoi antichi soggetti biblici.

La mostra si inserisce nell’ambito del secondo partenariato siglato nel 2012 tra Eni e il Louvre, che vede l’azienda impegnata in qualità di Mécène Exceptionnel del Museo in iniziative di grande valore artistico e culturale.

Back to top