Eni e l'Orchestra Sinfonica dell’Europa Unita insieme per il Film Concerto "Tristano e Isotta, Eros e Thanatos: una Fiamma senza Tempo", in prima mondiale assoluta, il 13 Giugno, all'Auditorium Conciliazione di Roma.

Per la prima, gli artisti solisti si articolano simultaneamente sia nella performance dal vivo, sia nel Film Concerto proiettato nello sfondo, che sottolinea le scene più importanti del dramma.

Interpretato dalla prestigiosa Orchestra con un organico di più di 60 elementi, Tristano e Isotta sarà un intenso spettacolo dedicato all’amore.

I virtuosismi dell’interpretazione concertistica sono affidati al violino solista, Marco Rogliano nel ruolo di Tristano e al pianoforte, Rossana Tomassi Golkar nel ruolo di Isotta.

Il Film Concerto utilizzato per l’occasione è un tipo di film documentario nel quale il soggetto è l'esecuzione dal vivo del Tristano ed Isotta di Wagner per Pianoforte ed Orchestra, con la proiezione di filmati ed immagini. L'iniziativa artistica vede la sua spinta innovatrice proprio nell'intensa compenetrazione di registri artistici differenti: dialogando mirabilmente tra loro, con una densa e significante originalità, saranno in grado di restituire allo spettatore  una rappresentazione di eccezionale valore artistico, un "unicum" costituito da un avvincente linguaggio filmico e da un affascinante registro musicale.

Si realizzerà per cui un mediometraggio nel quale le drammatiche atmosfere wagneriane del "Tristano e Isotta" verranno evocate con una forma nuova e sinora inesplorata: i musicisti diverranno attori, interpretando i fatali personaggi del dramma, immortalati in riprese video che saranno utilizzate poi come scenografie virtuali nel corso dell'esecuzione musicale dell'opera.

L'amore con i suoi drammi, e il ruolo della donna nella sua centralità, temi fondamentali dell’opera, attraversano i secoli per giungere nel contemporaneo.

Back to top