Eni è partner dell’edizione speciale e conclusiva del Festival Giorgio Gaber 2013, dal 5 al 31 luglio 2013.

Un intero mese di manifestazioni con 25 appuntamenti in ricordo della scomparsa del Signor G., oltre alle serate del 19 e 20 luglio di Viareggio, centronevralgico della manifestazione.

In occasione del decimo anniversario della scomparsa di Giorgio Gaber (1 gennaio 2013), la Fondazione a lui intitolata, in collaborazione con i Comuni di Viareggio, Camaiore, Lucca, Pietrasanta, Seravezza, Massarosa, Capannori e con la Provincia di Lucca e la Regione Toscana, propone un intero mese di manifestazioni per un totale di oltre 20 serate dedicate all’Artista, concerti, recital e dibattiti con ospiti dal mondo del teatro, della politica e dello spettacolo.

Nelle serate conclusive del 19 e del  20 luglio di Viareggio, durante le quali Eni sarà presente con uno stand, il palco della Cittadella del Carnevale di Viareggio, come da tradizione, ospiterà  grandi nomi del panorama artistico e musicale che riproporranno, attraverso le loro uniche performance, il repertorio di Giorgio Gaber e del suo storico coautore, Sandro Luporini.

Ancora una volta sarà Rocco Papaleo a fare da padrone di casa e accogliere i grandi artisti che verranno ad omaggiare Gaber.

Per la speciale ricorrenza del decennale, ci sarà il grande rientro al completo della storica band del Signor G.: Gianni Martini, Luigi Campoccia, Claudio De Mattei, Enrico Spigno, Luca Ravagni e Dado Sezzi.

Nelle precedenti edizioni hanno portato la propria testimonianza oltre cento artisti e personalità della cultura nazionale e internazionale  accettando generosamente di confrontarsi e divulgare la musica e la prosa di Gaber e Luporini.

Back to top