Eni è partner del concerto del Primo Maggio che ogni anno si tiene a Piazza San Giovanni a Roma, richiamando nella Capitale migliaia di spettatori provenienti da tutta la Penisola. Sul palco capitolino, con la conduzione di Geppi Cucciari, si alternano, dal primo pomeriggio fino a mezzanotte, alcuni dei nomi più importanti del panorama musicale italiano.

Durante la manifestazione sarà proiettato il cortometraggio Il viaggio di Amran realizzato da Eni, che racconta le difficoltà di un giovane che dopo aver lasciato la sua terra natia, il Bangladesh, è costretto ad affrontare un duro viaggio attraverso l’Europa prima di arrivare in Italia. Qui viene accolto prima da un conoscente del padre e successivamente dall’Istituto milanese Martinitt. Durante il suo soggiorno in questa comunità Amran lavora a tempo pieno in un bar e, deciso a darsi un’opportunità e spronato da un suo educatore,  si iscrive alle scuole serali. Vince una borsa di studio messa in palio da Eni, grazie alla quale, riesce a completare la sua formazione scolastica per essere poi assunto in Eni.
Il cortometraggio non è solo il racconto di una storia, ma è soprattutto un modo per parlare dell’impegno di Eni nel creare opportunità per il futuro e nel proporre soluzioni concrete per i giovani.

Back to top