San Donato Milanese (Milano), 05 giugno 2015 - Versalis (Eni) ha incontrato oggi nello stabilimento a Mantova le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali per un aggiornamento sull’attuale scenario competitivo e sul piano strategico 2015/2018, alla presenza dell’Amministratore Delegato Daniele Ferrari e dei vertici aziendali.

Un piano di sviluppo e innovazione in piena esecuzione, con l’obiettivo di raggiungere il break-even entro il 2016, ripristinando condizioni di business profittevoli e strutturalmente sostenibili. E’ stato confermato un piano quadriennale investimenti per un totale di 1.200 mln €, di cui oltre il 60% dedicato a nuove iniziative di espansione e potenziamento della piattaforma produttiva. Il continuo impegno nella ricerca e sviluppo costituisce la base per rinnovare il know-how e le competenze tecnologiche e rafforzare il posizionamento competitivo sul mercato, attraverso nuovi prodotti specialties per la chimica tradizionale e green.

"A conclusione del piano di trasformazione, il business Versalis godrà di un assetto produttivo ottimizzato, meno volatile rispetto allo scenario e con una maggiore esposizione sui segmenti ad alto valore aggiunto e sui mercati ad alta crescita. Ciò significa un recupero della profittabilità e delle prospettive di sostenibilità di lungo termine in un mercato sempre più globale" ha dichiarato l’Amministratore Delegato Versalis Daniele Ferrari.

Back to top