1209420458

Fattori di sensitivity

Gli utili di Eni, specificamente quelli del settore Exploration & Production dipendono in misura rilevante dall’andamento dei prezzi degli idrocarburi.

Il rapporto tra prezzi e utili

I risultati di Eni, specificamente quelli del settore Exploration & Production, dipendono in misura rilevante dall'andamento dei prezzi del petrolio e del gas. Generalmente, l'aumento del prezzo degli idrocarburi determina un maggiore utile operativo consolidato; viceversa, in caso di diminuzione del prezzo.

La volatilità dei prezzi degli idrocarburi ha impatti diversi sui risultati dei business Eni.

Ruolo dei contratti di Production Sharing

La volatilità del prezzo del petrolio/gas rappresenta un elemento d'incertezza nel conseguimento degli obiettivi operativi Eni in termini di crescita della produzione e rimpiazzo delle riserve prodotte per effetto del peso importante dei contratti di production sharing (PSA) nel portafoglio Eni. In tali schemi di ripartizione della produzione, a parità di costi sostenuti per lo sviluppo di un giacimento, la quota di produzione e di riserve destinata al recupero dei costi e alla remunerazione del contrattista diminuiscono all'aumentare del prezzo di riferimento del barile.

Sensitivity 2020  EBIT adj (€ bln) Net adj (€ bln) FCF (€ bln)
Brent (+1 $/bbl) 0.23 0.16 0.17
Std. Eni Refining Margin (+1 $/bbl) 0.13 0.09 0.13
Exchange rate $/€ (-0.05 $/€) 0.09 0.02 0.1
La sensitivity del Brent ipotizza che i prezzi di petrolio e gas abbiano un andamento proporzionale.
È applicabile per variazioni del Brent di $5-$10/barile.