Innovation_Hub.jpg

Joule e Aeroporti di Roma protagonisti del cambiamento

La scuola di Eni per l’impresa supporta la Challenge Adr “Community & Sustainability”.

11 gennaio 2023
1 min di lettura
11 gennaio 2023
1 min di lettura

Joule e Aeroporti di Roma insieme per partecipare attivamente al cambiamento. La scuola di Eni per l’impresa sostiene il programma di Open Innovation di Adr per sviluppare progetti nel primo incubatore all'interno di un Terminal con i professionisti dell'Innovation Cabin Crew.

C’è tempo fino al 16 febbraio per candidarsi alla challenge “Community & Sustainability, con lo scopo di cercare soluzioni che creino valore per il territorio italiano, le comunità e l'ambiente, come ad esempio prodotti che abilitino la transizione del settore aviation e tecnologie di carbon capture.
Dopo il successo della prima Call for Ideas, che ha visto realizzare nella Smart city di Fiumicino i dieci progetti selezionati su oltre 100 application ricevute da startup provenienti da tutto il mondo, ora, con il supporto dei mentor della Innovation Cabin Crew, Adr punta ad uno sviluppo congiunto all’interno del Innovation Hub.

Durante il programma “Runway to the future” le startup avranno la possibilità di entrare in contatto con partners in ambito nazionale ed internazionale, confrontarsi con un network di aeroporti focalizzati sull’innovazione all’interno di un ambiente interamente dedicato alle startup.
Unico nel panorama europeo, l’Innovation Hub è un vero e proprio acceleratore di impresa,  dedicato allo sviluppo di soluzioni innovative nel comparto aeroportuale, situato in una struttura di 650 metri quadri nel cuore del Terminal 1 del principale scalo del Paese.