Eni Rewind per le rinnovabili

Promuoviamo uno sviluppo sostenibile
Riqualificare per produrre energia verde

Lo sviluppo delle energie rinnovabili è centrale nella strategia Eni che si evolve verso uno scenario a bassa emissione di carbonio. Un contributo fattivo, iniziato nel 2016 con la prima iniziativa chiamata Progetto Italia, che coniuga il recupero di aree dismesse o non più produttive, molte delle quali di proprietà Eni Rewind, con la creazione di nuove opportunità di sviluppo del territorio grazie all’installazione di impianti per la produzione di energia green. I progetti, in prevalenza nel settore fotovoltaico, rappresentano dei passi concreti verso la transizione energetica e la circolarità dell’economia. L’energia generata verrà prevalentemente utilizzata per autoconsumo dai siti industriali del gruppo e la restante parte potrà essere immessa in rete. Un impegno per la riqualificazione e la valorizzazione dei territori che è già realtà nei nostri siti di Assemini, Porto Torres e Gela.



La strategia di Eni per le rinnovabili

Il Progetto Italia, prima iniziativa avviata da Eni nel settore nelle rinnovabili, prevede lo sviluppo di impianti per la generazione di energia elettrica da fonte rinnovabile all’interno dei siti industriali dismessi di Eni. Dal suo avvio, nel 2016, la capacità installata è costantemente cresciuta, passando dai circa 25 MW nel 2018 ai circa 72 MW di fine 2019. In tre anni la capacità fotovoltaica installata ha superato gli 80 MW su 13 impianti in cinque regioni.

scopri di più su eni.com
I NUMERI DELLE RINNOVABILI

Gli impianti fotovoltaici installati in Sardegna, ad Assemini e a Porto Torres, contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi definiti nell’ambito della strategia di Eni per la decarbonizzazione e, più in generale, per l’attuazione di un’economia circolare che promuova la rigenerazione delle risorse, quindi la valorizzazione dei brownfield e il recupero delle acque, lo sviluppo di energia da fonte rinnovabile e il rilancio dell’economia nei territori.



Assemini per un futuro low carbon

Il nostro sito di Assemini, all’interno del polo industriale, è uno dei primi selezionati da Eni nell’ambito del suo impegno per lo sviluppo delle rinnovabili. L’installazione dell’impianto fotovoltaico, con capacità complessiva di 23 MW, è stata completata nel 2018. L’energia generata dai pannelli solari andrà ad alimentare il ciclo produttivo del sale della società Ing. Conti Vecchi, coprendo circa il 70% del fabbisogno energetico totale.

leggi il comunicato

Porto Torres: al via l’impianto fotovoltaico più grande

Nel Sito di Interesse Nazionale di Porto Torres abbiamo messo a disposizione alcune nostre aree per ospitare il più grande parco fotovoltaico, con capacità installata pari a 31 MW, finora realizzato da Eni. La produzione annuale dell’impianto, inaugurato a inizio 2020, è destinata per circa il 70% alle società presenti nel sito industriale, consentendo un risparmio di circa 26 mila tonnellate di anidride carbonica all’anno.

leggi il comunicato

Eni Rewind S.p.A. - Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Eni S.p.A.

Sede Legale
Piazza Boldrini, 1
20097 San Donato Milanese (MI)

Capitale sociale
€ 355.145.040,30 i.v.

Codice Fiscale e numero d’iscrizione Registro Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi
n. 09702540155