Oli Motore

Oli Motore

Generalità
Un olio motore è formulato con oli base, di tipo minerale o sintetico, e con un pacchetto di additivi che in genere comprende:

per limitare i depositi nel motore e le morchie

  • Detergenti-Disperdenti
  • Antiossidanti

per ridurre l'usura da corrosione e per limitare l'usura meccanica

  • Antiusura
  • Anti-corrosivo/ Anti-ruggine

per modificare le proprietà fisiche dell'olio base

  • Pour Point Depressants (P.P.D)
  • Miglioratori dell'indice di viscosità
  • Modificatori d'attrito VM
  • Antischiuma

Classificazione degli oli motore

Esistono due principali criteri di classificazione degli oli motore:

  • Basati sulla Viscosità (SAE)
  • Basati sulle Performance (API, ACEA, Specifiche dei costruttori)

Classificazione SAE
La viscosità cinematica misurata a 100°C definisce i gradi SAE da 20 a 60 per valori di viscosità crescenti.

La viscosità dinamica a bassa temperatura definisce i gradi SAE "W" dall'iniziale della parola inglese Winter = inverno da 0W a 25W in base a valori di viscosità misurati a temperature da -35° a -5°C. La temperatura rappresenta quella minima a cui il motore può essere avviato quando è lubrificato con l'olio di grado SAE corrispondente (ad es. un olio 15W consente l'avviamento fino a -20°C).

La temperatura minima di pompabilità é la temperatura minima a cui l'olio, oltre che a consentire l'avviamento, è in grado di scorrere liberamente fino a lubrificare le parti critiche del motore.

[an error occurred while processing this directive]

Questa pagina è stata aggiornata il 31/08/12