Gas naturale

Il gas naturale è una fonte di energia a "basso impatto ambientale" che viene impiegato per le necessità più disparate.

È infatti comunemente usato in ambiente domestico e nel settore dei servizi, nell'industria, nella produzione di elettricità e come carburante per veicoli.

Si tratta di un carburante "biocompatibile" dal momento che la quantità di sostanze nocive emesse nell'atmosfera durante la combustione è inferiore rispetto agli altri tipi di carburante.
Le emissioni di monossido di azoto sono inferiori a quelle prodotte dalla combustione di carbone, olio combustibile, diesel o petrolio, emissioni di diossido di zolfo, particolati e altre sostanze nocive sono trascurabili.

Durante la combustione il gas metano viene trasformato per la maggior parte in vapore acqueo (H2O) e anidride carbonica (CO2) - due gas che sono presenti in natura (ognuno di noi lo produce, per esempio attraverso la respirazione).

In ogni caso, a parità di energia prodotta, il gas metano produce meno anidride carbonica (in media dal 25 al 40% in meno) se paragonato ad altri combustibili provenienti da fonti fossili come petrolio e diesel.

Una fonte di energia sostenibile e pulita
Il gas naturale è economico, le sue fonti sono del tutto affidabili, non necessita di nessuna conservazione da parte dei clienti e offre alti livelli di flessibilità. Inoltre è ecologico e non aggressivo nei confronti dei diversi sistemi. È pulito, semplice da usare e dimostra un eccellente valore di riscaldamento. Si è dimostrato essere una fonte di energia efficiente per un ampio campo di applicazioni.

Il gas naturale offre vantaggi unici:

  • riduzione delle emissioni di CO2
  • disponibilità a lungo termine
  • diverse applicazioni
  • garanzia di fornitura

Documenti scaricabili

[an error occurred while processing this directive]

Questa pagina è stata aggiornata il 11/04/12