Stakeholder

Syndial e i suoi stakeholder
La forza della condivisione per creare valore

Nelle sue attività Syndial si confronta e collabora proattivamente con molti stakeholder, quali istituzioni, media, associazioni, università, organismi internazionali, fornitori e clienti, ma anche comunità locali e privati cittadini, impegnandosi a costruire e nutrire relazioni improntate sul dialogo, sulla correttezza e sulla trasparenza. Solo attraverso una costante interazione è infatti possibile conquistare la fiducia dei “portatori di interesse” il cui coinvolgimento è fondamentale per perseguire gli obiettivi di sviluppo e di valorizzazione dei territori. È da questa attitudine sinergica e costruttiva che deriva la nostra capacità di creare valore nel tempo.

I principi che ci ispirano

La mission e il modello operativo di Syndial s’ispirano a principi di sostenibilità e circolarità che guidano ogni aspetto delle nostre attività, nell’ambito di un sistema normativo in linea con i più elevati standard e linee guida internazionali.

Facciamo rete con i nostri stakeholder

Nel rapporto con tutti i suoi stakeholder la società ha assunto un approccio metodologico che si basa sulla presenza nei territori e sulla pratica relazionale ed è finalizzato alla realizzazione dei progetti di bonifica, recupero delle risorse e riqualificazione produttiva con tempi, metodi e costi certi.

Syndial servizi ambientali S.p.A. - Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Eni S.p.A.

Sede Legale
Piazza Boldrini, 1
20097 San Donato Milanese (MI)

Capitale Sociale
€ 425.647.621,42 i.v.

Codice Fiscale e numero d’iscrizione Registro Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi
n. 09702540155