Gestione acque e rifiuti

La nostra politica di gestione delle acque e dei rifiuti
Circa 1,6 milioni di tonnellate di rifiuti gestiti nel 2018

Per la natura della sua mission ambientale, Syndial mira al recupero e al riutilizzo di acque e rifiuti.

In questa prospettiva la società considera cruciale il ruolo dell’acqua, quale capitale naturale, e ne promuove una gestione efficiente per ridurne il prelievo in natura e massimizzarne il reimpiego nei siti produttivi o in agricoltura, per uso irriguo.

La valorizzazione dei rifiuti risultanti dalle attività di bonifica si concretizza con azioni volte a minimizzarne la generazione, come le tecniche di bonifica in situ, o a migliorarne in ottica sostenibile il processo di smaltimento e trattamento.

In linea con le migliori pratiche del settore, Syndial gestisce anche i rifiuti industriali per Eni e le sue società con un piano di interventi teso ad aumentare la quota di quelli da avviare a recupero in alternativa allo smaltimento in discarica.

Dal 2018, inoltre, la società è impegnata nel recupero dei rifiuti organici che provengono dagli scarti agroalimentari e dai residui di cibo attraverso gli impianti Waste to Fuel che trasformano la FORSU, acronimo di frazione organica dei rifiuti solidi urbani, in bio olio e bio metano, consentendo anche il recupero dell’acqua naturalmente contenuta nella raccolta differenziata umida. Frutto della tecnologia proprietaria Eni, il progetto Waste to Fuel è attualmente in sperimentazione presso l’impianto pilota di Gela.

Trattamento acque

Syndial gestisce 25 impianti di trattamento delle acque di falda – TAF (19 di proprietà), trattando complessivamente quasi 20 milioni di metri cubi di acqua all’anno.

Continua a leggere

Gestione rifiuti

Per Syndial l’impatto ambientale più significativo è determinato dalla produzione di rifiuti derivanti da attività di bonifica e industriali. Per questo la società garantisce l’intero processo di gestione del ciclo dei rifiuti, dalla produzione allo smaltimento e in piena conformità alla normativa vigente, con l’obiettivo di ridurre i rischi attraverso un costante monitoraggio.

Continua a leggere

WASTE TO FUEL

APPROFONDISCI

Syndial servizi ambientali S.p.A. - Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Eni S.p.A.

Sede Legale
Piazza Boldrini, 1
20097 San Donato Milanese (MI)

Capitale Sociale
€ 425.647.621,42 i.v.

Codice Fiscale e numero d’iscrizione Registro Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi
n. 09702540155