Qualità

Una politica integrata HSEQ
Per perseguire, raggiungere e implementare gli obiettivi di qualità

La politica integrata HSEQ (Health, Safety, Environment and Quality) di Eni serve a perseguire, raggiungere e implementare obiettivi di qualità:

 

  • efficienza ed efficacia dell’organizzazione, fornendo sempre un numero adeguato di risorse idonee all’attività analitica; 

  • qualità del servizio offerto ai propri Clienti, nel rispetto dei requisiti previsti dalla norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 e di Accredia, e qualità dei metodi analitici applicati e dichiarati;

  • formazione continua del personale per mantenere un adeguato livello tecnico e professionale delle risorse in relazione alla qualità dei servizi offerti;

  • definizione di obiettivi annuali di miglioramento continuo del sistema di gestione;

  • familiarizzazione da parte di tutto il Personale dei laboratori con il Sistema di Gestione della Qualità Integrata HSEQ mediante programmi di formazione continua ed efficienti processi di comunicazione interna;

  • familiarizzazione da parte di tutto il personale dei laboratori con il Sistema di Gestione della Qualità Integrato HSEQ mediante continui programmi di formazione ed efficienti processi di comunicazione interna;

  • valutazione del contesto in cui l’organizzazione opera, nonché dei bisogni e delle aspettative delle parti interessate;

  • prevenzione di possibili rischi per il business e per l’organizzazione legati alla qualità, alla tutela ambientale e alla salute e sicurezza dei lavoratori.

Conformità HSEQ

Syndial assicura il rispetto delle normative internazionali nei temi di salute, sicurezza, ambiente e qualità grazie anche all’implementazione di un sistema di gestione integrato HSEQ conforme alle norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 1400 e OHSAS 18001 per i settori di accreditamento EA 39 (altri servizi sociali), EA 28 (costruzione) e EA 35 (altri servizi). Tale conformità è assicurata nello svolgimento di tutte le attività di bonifica, demolizione e risanamento ambientale svolte all’interno dei siti Syndial e per i propri clienti Eni. Inoltre, viene posta sempre maggiore attenzione nell’assicurare la conformità anche dei processi a monte e a valle delle nostre attività: dalla qualifica e controllo dei fornitori all’attenzione per il fine vita delle nostre attività.

Soddisfazione dei clienti

Syndial ha consolidato il proprio know-how quale società ambientale di Eni. Grazie alla propria esperienza e alle competenze uniche a livello nazionale ed europeo nel campo della progettazione ed esecuzione degli interventi di bonifica, recupero risorse e gestione dei rifiuti, la società ha assunto un ruolo sempre più importante all’interno della strategia di Eni, che ambisce a diventare leader nell’economia circolare. In quest’ottica abbiamo particolare attenzione alla soddisfazione delle esigenze ed aspettative del cliente. Sia grazie alla proficua e continuativa collaborazione in campo per un miglioramento dei servizi erogati, sia monitorando il livello di soddisfazione in seguito delle nostre attività. Dalla condivisione con il cliente, Syndial valorizza i propri punti di forza e rileva le aree di miglioramento. In questo modo è possibile adottare tutte le misure necessarie a rafforzare e consolidare i rapporti e ottimizzare il proprio servizio, adattandolo alle singole realtà operative.

Syndial servizi ambientali S.p.A. - Società soggetta all’attività di direzione e coordinamento di Eni S.p.A.

Sede Legale
Piazza Boldrini, 1
20097 San Donato Milanese (MI)

Capitale Sociale
€ 425.647.621,42 i.v.

Codice Fiscale e numero d’iscrizione Registro Imprese di Milano-Monza-Brianza-Lodi
n. 09702540155