Digitalizzazione:
a che punto siamo?

N°93
12 Ottobre 2020

Secondo il rapporto annuale 2019 dell’Istat, la digitalizzazione delle aziende italiane sta proseguendo in maniera molto lenta, soprattutto rispetto ad altri Paesi europei

Secondo i dati raccolti dalla Commissione Europea, l’Italia è 25esima su 28 stati membri per digitalizzazione dell’economia e della società. Solo Romania, Grecia e Bulgaria sono dietro al nostro Paese 

I dati

In Italia, il settore trainante è quello dei servizi: le telecomunicazioni, la ricerca e sviluppo, l’informatica, le attività ausiliarie della finanza, l’editoria e le assicurazioni investono in tecnologie digitali per quote superiori al 90%

Per quanto riguarda le aziende manifatturiere, le prime per investimenti digitali sono quelle farmaceutiche, seguite, ma a distanza, da quelle che operano nel campo della chimica