Un polistirolo tutto d’un pezzo

N°9
20 Febbraio 2020

Il polimero dello stirene, meglio noto come polistirolo, nasce da una reazione chimica chiamata polimerizzazione, in cui le molecole di stirene si uniscono e formano una catena  

Un metodo comune per ottenere il polistirolo consiste nel mantenere lo stirene sospeso in acqua con una piccola quantità di sostanza ad innescarne la formazione

Il procedimento

Il polistirolo così prodotto tende a presentare una complicazione: raccogliere le perline che si staccano dai bordi del prodotto, infatti, può essere molto scomodo

La questione

Per farvi fronte, Eni ha pensato di sviluppare tramite la sua società chimica Versalis un tipo di polistirolo che non “rilascia” perline singole:

Extir® FL 3000

Extir® FL 3000 non è soltanto efficiente: per ottenerlo infatti è sufficiente una quantità ridotta di agente espandente, e ciò consente di abbattere emissioni e consumo energetico

I vantaggi