Piante alla conquista
dei social

N°59
6 Luglio 2020

Plant Coaching

È il nome di un nuovo fenomeno esploso sui social: molti influencer utilizzano piattaforme come Instagram per trattare tematiche green, per esempio botanica, giardinaggio, benessere legato alle piante

Gli account più famosi hanno un seguito enorme: @houseplantjournal, per esempio, ha oltre 450mila follower. Per il Guardian, l’invasione dei vegetali «è lo specchio del web che cambia, dopo l’era della moda e del design di interni»

Una grande platea

È un successo che va oltre i social: secondo i dati del New York Times, negli Usa sono stati spesi 13 miliardi di euro per il giardinaggio. E sono soprattutto i giovani a investire in questo hobby

I dati di un business

Dalle comunità virtuali nasce dunque un business nuovo, con tanti sbocchi. Per esempio la didattica: «Molti giovani vendono sementi e poi su Instagram insegnano le tecniche per coltivarle», spiega il NYT

Nuovi sbocchi dal web

Curare le piante serve ad abbellire le proprie case ma anche a migliorare lo spirito: Umberto Pasti, scrittore e botanico, ha spiegato all’evento Pianeta 2020 che la loro presenza «dà agli uomini un inconscio aiuto mentale»

Il buono e il bello