Pensare in grande:
gli obiettivi di Eni
al 2050 

N°14
11 Marzo 2020

Il tasso annuo di crescita a cui punta Eni nell'Upstream fino al 2025, con una particolare attenzione nei confronti del gas, che sarà sempre più importante

3,5%

Le tonnellate di CO2 che verranno catturate fino al 2050 grazie all'investimento di Eni in progetti tra i quali, anche quello di conservazione delle foreste 

40 MLN

Le tonnellate di capacità della raffinazione bio a cui Eni vuole arrivare. L’obiettivo? Diventare palm oil free ben sette anni prima della deadline europea

5 MLN

Eni lavorerà inoltre per alleggerire la sua impronta carbonica entro il 2050:

80%

55%

la percentuale di riduzione delle emissioni a cui punta Eni

la percentuale di riduzione dell’intensità emissiva a cui l'azienda vuole arrivare

«L’Eni del futuro sarà ancora più sostenibile», ha detto l’a.d. Descalzi. «Continuerà ad essere leader nei suoi settori, ma contribuendo attivamente alla transizione energetica»