Nº 121
18 Gennaio 2021

Creare acqua potabile dall'aria

Eppure nel mondo, oltre 1 miliardo di persone fa affidamento su fonti di acqua potabile a rischio

L’accesso all’acqua è un diritto

Da anni quest’impresa non è più impossibile: nuovi materiali e design hanno dato una spinta alle tecnologie per la produzione di acqua potabile dall’aria usando solo l’energia solare.

Trasformare l'aria in acqua

L'impegno del MIT

A provarci è oggi un gruppo di ingegneri provenienti dal Massachusetts Institute of Technology (MIT), dall’University of Utah e dal centro di ricerca e sviluppo della Samsung Electronics

Gli obiettivi del progetto

Il team ha messo mano su un sistema creato dallo stesso MIT alcuni anni fa e in grado di estrarre l’acqua dall’umidità atmosferica, con l’obiettivo di migliorarne efficienza e scalabilità

Di cosa si tratta

Il dispositivo sfrutta una differenza di temperatura per consentire a un materiale adsorbente che raccoglie il liquido sulla sua superficie di catturare umidità durante la notte e rilasciarla il giorno dopo

Come funziona

Originariamente il dispositivo richiedeva l’uso di particolari materiali chiamati strutture metallorganiche (MOF), cristalli sintetici ad elevata porosità interna, molto costosi

Design e innovazione per il cambiamento

La svolta è arrivata grazie all’incorporazione di un design a due stadi con una seconda fase di desorbimento e condensazione, oltre all’impiego di un nuovo materiale assorbente facilmente reperibile