Una scienza
in codice a supporto delle aziende

N°111
30 Novembre 2020

Le aziende basano le proprie attività su una preziosa raccolta di dati. La tecnologia ha consentito la creazione, la gestione e l’analisi di quantità enormi di informazioni, e i volumi di dati sono aumentati

Ma come estrarre insight da questi grandi volumi? É a questo che pensa la Data Science, che applica un approccio scientifico per generare valore e capire fenomeni complessi

La Data Science elabora e mette in relazione dati, mostrando informazioni non evidenti che le aziende possono utilizzare per prendere decisioni più mirate

Cos’è la data science

Attraverso le modalità di analisi e i modelli di Intelligenza Artificiale, è possibile utilizzare i big data per prevedere l’evoluzione di fenomeni complessi e individuare le azioni ottimali

Informatica

+

Matematica

Il Data Scientist è colui che gestisce e crea modelli statistico-matematici per generare valore. Un professionista della Data Science coniuga quindi una formazione scientifica con competenze informatiche

Il ruolo
del Data Scientist

Catturare, gestire e archiviare i dati aziendali serve inoltre a preservare storia e contesto. Fino a qualche anno fa era ancora difficoltoso, oggi tecnologie innovative lo hanno reso possibile e veloce ma le sfide sono ancora tante

Oggi è tutto più facile?