Per Eni l’innovazione tecnologica è un elemento chiave per rendere efficace ed efficiente l’accesso a nuove risorse energetiche, migliorare l’uso di quelle esistenti e ridurre allo stesso tempo l’impatto sull’ambiente.

Innovazione tecnologica

2014 2015 2016
Spese in R&S(¹) (€ milioni) 174 176 161
Domande di primo deposito brevettuale (numero) 64 33 40
- di cui depositi sulle fonti rinnovabili (numero) 29 16 12

(¹) Al netto dei costi generali e amministrativi

Fonte: Relazione finanziaria 2016

Tecnologie

  • Concentratori solari luminescenti

    I concentratori solari luminescenti (LSC) sono lastre trasparenti e colorate che assorbono una parte della luce solare e la riemettono a lunghezza d'onda maggiore. La radiazione è indirizzata come in una fibra ottica verso i bordi, rendendoli luminescenti. Qui piccole celle fotovoltaiche trasformano la radiazione ricevuta in energia elettrica. L’innovazione degli LSC nasce per dare nuove possibilità all’utilizzo del fotovoltaico: possono essere utilizzati, infatti, in agricoltura, in architettura e per le infrastrutture.

  • Ecofining™

    Sviluppata da Eni e sperimentata nei suoi laboratori consente di produrre biocarburanti sostenibili di elevatissima qualità, riducendo le emissioni di particolato e migliorando l'efficienza dei motori, in coerenza con la legislazione vigente in materia e le direttive europee. L’innovativa tecnologia Ecofining™ è stata applicata alla sezione catalitica di idrodesolforazione della raffineria di Venezia: qui Eni produce, dal maggio 2014, il componente che ha permesso la commercializzazione del nuovo Eni Diesel+, il carburante con il maggiore contenuto di componente biologica e rinnovabile (15%) e il cui utilizzo ha evidenziato una notevole riduzione delle emissioni inquinanti.

  • Fotovoltaico organico avanzato

    Il progetto sul fotovoltaico organico avanzato (AdvancedOPV) di eni ha come finalità la realizzazione di dispositivi solari basati su tecnologie innovative. Questi dispositivi utilizzano, infatti, polimeri invece del silicio come materiali fotoattivi. Tra i vantaggi potenziali, la possibilità di realizzare moduli fotovoltaici organici stampati a rotocalco su substrati flessibili. La tecnologia OPV può essere applicata dall’integrazione in dispositivi elettronici all’edilizia, fino all’elettrificazione di aree remote e difficili da raggiungere. Eni collabora sul solare avanzato con l’MIT di boston e il Technical Research Center of Finland (VTT) di Oulu.

  • HPC

    Eni ha avviato presso il Green Data Center di Ferrera Erbognone (PV) il nuovo super computer HPC3 (High Performance Computing), che supporterà tutte le attività della Società nel settore dell’Exploration & Production. Il supercalcolatore HPC3, insieme al sistema pre-esistente HPC2, fornirà ad Eni una potenza di calcolo totale effettiva di 5,8 petaFLOPS, con una potenza di picco di 8,4 petaFLOPS. I due megacomputer di Eni combinati assieme costituiscono il più potente sistema in Europa nell’ambito della produzione industriale Oil & Gas.

  • Solare termodinamico a concentrazione

    Il solare a concentrazione (CSP) è una tecnologia altamente innovativa che affonda le sue radici nella leggenda degli specchi ustori di Archimede: un impianto solare ricoperto di specchi che servono a concentrare l’energia del sole verso un tubo, all’interno del quale scorre un liquido composto da un mix di sali fusi. Questa energia viene utilizzata per applicazioni termiche oppure per produrre energia elettrica. Grazie al solare termodinamico a concentrazione è possibile accumulare energia anche in assenza di sole. Il CSP è stato progettato da Eni in collaborazione con il Politecnico di Milano e il MIT di Boston. Prossimamente a Gela verrà realizzato un impianto pilota.

Syndial

costiero con ampie capacità disponibili per nuove attività, di un sistema di servizi industriali importante oltre che di ampie aree attrezzate disponibili per nuove iniziative. La materia prima principale [...] credibile tra le realtà del Gruppo e il contesto sociale e istituzionale in cui si sviluppa. Settori di attività I settori ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: enipedia

Matrìca: a Porto Torres taglio del nastro per il nuovo complesso di chimica verde

Matrìca: a Porto Torres taglio del nastro per il nuovo complesso di chimica verde Matrìca: a Porto Torres taglio del nastro per il nuovo complesso di chimica verde Porto Torres, 16 giugno 2014 - Taglio [...] fortemente qualificante del centro di ricerca, in grado di continuare lo sviluppo di processo delle nuove ...

10 Maggio 2016 eni.com Sezione: enipedia

Performance e investimenti

energetica e operativa. Nel 2016 sono stati investiti in questo settore 161 milioni di euro . La spesa complessiva in ricerca e sviluppo del settore Exploration & Production è stata di 62 milioni di euro. 51 [...] flaring delle nostre attività nel settore Exploration & Production e puntiamo all'azzeramento entro il 2025 . L ...

31 Agosto 2017 eni.com Sezione: attività

Eni premiata per il supercomputer HPC

una procedura di nomination e votazioni, per l'utilizzo più efficace delle tecnologie HPC. Eni è stata selezionata per nel settore oil and gas , in quanto "implementa i supercomputer più veloci nell'industria [...] fortemente la sua posizione di leader nel mercato internazionale. In questo contesto, Eni ha adottato le tecnologie ...

19 Novembre 2014 eni.com Sezione: enipedia

Eni all'Innovation Week e Maker Faire

rivoluzionario per tecnologia, design e molteplicità di servizi offerti. La partnership di ricerca è con il MIT di Boston. Partendo dalle soluzioni già esistenti ne sono state immaginate nuove in un orizzonte [...] energetica. Attraverso una selezione di prototipi e materiali multimediali, e insieme agli esperti dei settori ricerca e ICT ...

2 Ottobre 2014 eni.com Sezione: enipedia

OGCI

attivamente come shareholder. Lo scopo è quello di diffondere nuove tecnologie e identificare modi diversi per ridurre l'intensità energetica nei settori dei trasporti e dell'industria . Dieci compagnie, tra le [...] investimento per accelerare lo sviluppo e la diffusione di tecnologie innovative a basse emissioni Le big del petrolio investono ...

5 Luglio 2017 eni.com Sezione: sostenibilità

Giovane Ricercatore dell’anno-Stefano Langé

spingono le società del settore a trovare nuove soluzioni processistiche che permettano di purificare e commercializzare in maniera vantaggiosa questo tipo di giacimenti, in quanto le tecnologie classiche di purificazione [...] del gas naturale per mezzo di un nuovo processo di distillazione a bassa temperatura" di Stefano Langé ha contribuito alla ...

5 Ottobre 2017 eni.com Sezione: Innovazione

Versalis: nuovo polo tecnologico green per la trasformazione di Porto Marghera

Versalis: nuovo polo tecnologico green per la trasformazione di Porto Marghera Versalis: nuovo polo tecnologico green per la trasformazione di Porto Marghera L'avvio delle nuove produzioni è stimato [...] impianti. L'avvio delle nuove produzioni è stimato in circa tre anni, l'investimento complessivo, con il riassetto delle attività operative ...

23 Settembre 2014 eni.com Sezione: enipedia

Eni e Associazioni dei Consumatori siglano il nuovo Regolamento di Conciliazione paritetica online nei settori gas ed elettricità

Associazioni dei Consumatori siglano il nuovo Regolamento di Conciliazione paritetica online nei settori gas ed elettricità Eni e Associazioni dei Consumatori siglano il nuovo Regolamento di Conciliazione paritetica [...] paritetica online nei settori gas ed elettricità Roma, 8 febbraio 2012 - Eni e Associazioni dei Consumatori hanno sottoscritto il nuovo Regolamento di ...

2 Agosto 2012 eni.com Sezione: enipedia

Eni: Maker Faire Rome 2014 – The Innovation Week

al 5 Ottobre per The lnnovation Week - una settimana di dibattiti, incontri e forum dedicati alle nuove frontiere della rivoluzione digitale. Nell'ambito dell'iniziativa, la settimana avrà il suo momento [...] loro ingegno. Per Eni l'innovazione tecnologica è un elemento chiave che rende possibile l'accesso a nuove risorse ...

29 Settembre 2014 eni.com Sezione: enipedia