Comitato per le nomine

Oltre ai compiti previsti dal Codice di Autodisciplina, il Comitato ha funzioni propositive e consultive nei confronti del CdA sia in relazione ai relativi criteri sia alla designazione dei dirigenti e dei componenti degli organi e organismi della Società e delle società controllate, proposti dall’AD e/o dalla Presidente del CdA, la cui nomina sia di competenza del CdA, nonché dei componenti degli altri organi e organismi delle società partecipate da Eni e sovrintende ai relativi piani di successione. Laddove possibile e opportuno, in relazione all’assetto azionario, propone al CdA il piano di successione dell’AD e, su proposta dell’AD, esamina e valuta i criteri che sovrintendono ai piani di successione dei Dirigenti con responsabilità strategiche di Eni; indica al CdA candidati alla carica di Amministratore da sottoporre all’Assemblea, considerando eventuali segnalazioni pervenute dagli azionisti, nel caso non sia possibile trarre dalle liste presentate dagli azionisti il numero di Amministratori previsto, propone al CdA la lista di candidati alla carica di Amministratore da presentare all’Assemblea qualora il Consiglio decida di avvalersi di tale facoltà; provvede all’istruttoria relativa alle verifiche periodiche dei requisiti di indipendenza e onorabilità degli Amministratori e sull’assenza di cause di incompatibilità o ineleggibilità in capo agli stessi.

Membri

  • Diva Moriani, Presidente

    È Consigliere eletta dalla lista presentata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze di Eni da maggio 2014. Nata ad Arezzo nel 1968. È laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Firenze.

     

  • Andrea Gemma, Componente

    Nato a Roma nel 1973, è Consigliere di Eni da maggio 2014. È Professore di Istituzioni di Diritto Privato presso l’Università di Roma Tre ed è stato visiting professor presso università europee nonché presso la Villanova University. È componente dello strategic board dell’American University of Rome. È avvocato cassazionista e ricopre la carica di Vice Presidente di Serenissima SGR SpA nonché membro del Consiglio di Amministrazione di Banca UBAE SpA e di Global Capital PLC.

  • Fabrizio Pagani, Componente

    È Consigliere di Eni eletto dalla lista presentata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze da maggio 2014. Nato a Pisa nel 1967. È laureato in Studi Internazionali presso la Scuola Sant’Anna di Pisa e ha conseguito il Master presso lo European University Institute, Firenze. È stato visiting scholar presso la Columbia University, New York.

     

  • Domenico Livio Trombone, Componente

    Consigliere di Eni eletto dalla Lista presentata dal Ministero dell'Economia e finanze da aprile 2017. Nato a Potenza nel 1960, è Dottore Commercialista e Revisore Legale. È partner dello Studio Trombone Dottori Commercialisti e Associati. Attualmente è Presidente del Consiglio di Amministrazione di Carimonte Holding SpA, di Consorzio Cooperative Costruzioni – CCC, di Focus Investments SpA e di Società Gestione Crediti Delta SpA. Inoltre, è Consigliere di La Centrale Finanziaria Generale SpA.

FAQ Consiglio di Amministrazione

previsti dal Codice di Autodisciplina sono formati da non meno di tre membri e comunque in numero inferiore alla maggioranza dei membri del Consiglio. Nello svolgimento delle proprie funzioni, i Comitati [...] Amministratore (se il Consiglio è composto da un numero di membri non superiore a 5) ovvero almeno 3 Amministratori ...

28 Luglio 2017 eni.com Sezione: enipedia

I Comitati del Consiglio di Amministrazione

Amministrazione ha istituito al proprio interno quattro Comitati: Comitato Controllo e Rischi Comitato per le Nomine Comitato Sostenibilità e Scenari Il Consiglio ha così confermato i tre Comitati raccomandati [...] Codice di Autodisciplina e cioè il Comitato Controllo e Rischi, il Compensation Committee e il Comitato per le Nomine. Il Consiglio ...

12 Settembre 2017 eni.com Sezione: azienda

Riunioni e attività dei Comitati nel 2016

attuazione del piano di engagement 2017. Le riunioni e le attività del Comitato per le Nomine nel 2016 Nel corso del 2016 il Comitato per le Nomine si è riunito in totale 10 volte, con la partecipazione del 100% [...] riunioni e le attività del Compensation Committee nel 2016 Le riunioni ...

16 Agosto 2017 eni.com Sezione: enipedia

Composizione, Indipendenza e altri requisiti

stabilisce che almeno uno degli Amministratori, ovvero due, se il Consiglio è composto da più di sette membri, devono possedere i requisiti di indipendenza stabiliti per i Sindaci delle società quotate dall'art. [...] degli Amministratori, nonché l'inesistenza di cause di ineleggibilità e incompatibilità. Al Comitato per le nomine è ...

30 Gennaio 2017 eni.com Sezione: enipedia

Compensi corrisposti nel 2016

Rischi, 20 migliaia di euro per il Comitato Sostenibilità e Scenari e 30 migliaia di euro per il Comitato per le Nomine. (4) Pietro Angelo Guindani - Consigliere (a) L'importo corrisponde al compenso fisso annuale [...] Controllo e Rischi, 19 migliaia di euro per il Compensation Committee e 20 migliaia di ...

1 Gennaio 2016 eni.com Sezione: azienda

Orientamento sul cumulo degli incarichi degli Amministratori in altre società

Consiglio di Amministrazione, successivamente alla nomina e periodicamente, previa istruttoria del Comitato per le nomine, sulla base delle informazioni fornite, verifica il rispetto da parte degli Amministratori

30 Gennaio 2017 eni.com Sezione: enipedia

Politica sulla Remunerazione 2017

altri membri; per il Compensation Committee, il Comitato Sostenibilità e Scenari, un compenso pari a 50.000 euro per il Presidente e a 35.000 euro per gli altri membri; per il Comitato per le Nomine un compenso [...] un compenso pari a 40.000 euro per il Presidente e a ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: enipedia

Riunioni e funzionamento del Consiglio di Amministrazione

convocato quando ne è fatta richiesta da almeno due Consiglieri (da uno se il Consiglio è composto da tre membri) per deliberare su uno specifico argomento da essi ritenuto di particolare rilievo, attinente alla [...] Consiglio di Amministrazione. Il potere di convocazione può essere esercitato individualmente da ciascun membro del Collegio ...

3 Agosto 2017 eni.com Sezione: enipedia

EniProgetti

Collegio Sindacale di EniProgetti è così composto: Mauro Ianiro, Presidente Paola Florita, Membro Patrizia Ferrari, Membro Luigi Braito, Sindaco supplente Piera Penna, Sindaco supplente Responsabilità Amministrativa [...] comportamento, pratiche di mobbing, furti, security, eccetera), inoltrate dai dipendenti (inclusi top manager), membri degli organi sociali o terzi anche in forma confidenziale o ...

12 Giugno 2017 eni.com Sezione: enipedia

Le partnership internazionali di Eni

un dialogo efficace con i Governi e le imprese di tutto il mondo. Eni, inoltre, da anni è anche un membro di IETA , la principale associazione internazionale del business di advocacy sul carbon pricing. [...] trasportandolo fino ai luoghi di consumo o impiegandolo per la produzione di energia elettrica e calore ...

28 Ottobre 2016 eni.com Sezione: sostenibilità