Coral South

Eni ha conseguito l’approvazione del Piano di Sviluppo della scoperta di Coral, nell'offshore del Mozambico, da parte del Consiglio dei Ministri del Governo mozambicano. L’approvazione riguarda la prima fase di sviluppo di 140 miliardi di metri cubi di gas (5 TCF) della scoperta di Coral, situata nell’Area 4 in oltre 2000 metri di profondità d’acqua e a circa 80 chilometri al largo della Baia di Palma, nella provincia settentrionale di Cabo Delgado. Il Piano di Sviluppo, il primo in assoluto approvato nel Bacino di Rovuma, prevede la perforazione e il completamento di 6 pozzi sottomarini e la costruzione e l’installazione di un impianto galleggiante, tecnologicamente avanzato,  di liquefazione e stoccaggio del gas naturale (FLNG) la cui capacità sarà di circa 3,4 milioni di tonnellate all’anno (MTPA).

Approfondisci

Key-fact

  • Nome progetto Coral South
  • Nazione Mozambico
  • Operatore Si
  • Inizio attività Investimento approvato 2016
Fonte: eni.com

Da Enivideochannel

Visita il canale ufficiale YouTube

#theEnimodel: focus on the new projects - 2016 Investor Day | Eni Video Channel

Eni's CEO Claudio Descalzi will present to investors the 2016 Investor Day - New York. We’ve made a home all around the world: Nooros in Egypt, Marine XII in the Republic of the Congo, Goliat in Norway and Kashagan in Kazakhstan are just a few of Eni’s new projects. Come and discover them all!

La partnership con il Mozambico

strategie. Approvato il piano di Coral Il Consiglio d'Amministrazione ha autorizzato l'investimento per la prima fase dello sviluppo della scoperta di Coral (progetto Coral South) situata nelle acque profonde [...] profonde del Rovuma Basin (Area 4), nell'offshore del Mozambico. Il progetto prevede la realizzazione di 6 pozzi sottomarini ...

24 Febbraio 2016 eni.com Sezione: media

Le attività di Eni in Mozambico

febbraio 2016 il programma di sviluppo della prima fase della scoperta Coral è stato approvato da parte delle Autorità del Paese. Il progetto prevede la messa in produzione di 140 miliardi di metri cubi di gas [...] processing sismico e-dva un focus sulle fasi iniziali di sviluppo, che hanno come obiettivo ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: enipedia

La strategia di integrazione aziendale di Eni

nello stesso periodo, quando la media di settore è 0,3. Nel 2015 abbiamo individuato i giacimenti Coral e Zohr, in Mozambico ed Egitto, nel 2016 abbiamo avviato Goliat, piattaforma di estrazione galleggiante

29 Giugno 2016 eni.com Sezione: attività

Eni nel mondo

mossi nel deserto egiziano nel 1954 a oggi: la scoperta di Coral, in Mozambico, Zohr, il più grande giacimento di gas nel Mediterraneo, il progetto Salissa Mwana in Congo. Oggi Eni in Africa vuol dire integrare

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: azienda

La nostra Africa

nel Mar Mediterraneo. 2015 Eni ha conseguito l'approvazione del Piano di Sviluppo della scoperta di Coral, nell'Area 4 dell'offshore del Mozambico. L'approvazione riguarda la prima fase di sviluppo di 140

27 Luglio 2016 eni.com Sezione: media

Le attività di Eni nell’industria energetica

investimenti nella ricerca e sviluppo: grazie alle nostre tecnologie abbiamo individuato giacimenti come Coral e Zohr, rispettivamente in Mozambico ed Egitto. Abbiamo realizzato Goliat, la piattaforma di estrazione

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: attività

Le attività e le operazioni di sviluppo dei giacimenti Eni

nell'ambito del progetto modulare West Hub Development del Blocco 15/06 nell'offshore dell'Angola. A inizio 2016 è stato avviato anche il terzo satellite M'Pungi portando il plateau del progetto a 100mila barili [...] successivi saranno condotti congiuntamente dai Concessionari dell'Area 4 e dell'Area 1. La ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: attività

I risultati raggiunti nell’anno 2015

nell'ambito del progetto West Hub Development nel blocco 15/06 in Angola (Eni 35%, operatore). Inoltre a inizio 2016 è stato avviato il terzo satellite M'Pungi portando il plateau del progetto a 100 mila barili/giorno [...] pari a circa 180 milioni di barili di olio. Mozambico Approvato il ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: azienda

Roberto Casula

portfolio. Nel 2000 diventa Manager per servizi tecnici di progetto e nel 2001 si trasferisce in Medio Oriente come Project Director di un progetto giant per la produzione di gas. Tra il 2004 e il 2005 assume [...] intera e al Medio Oriente e coordina il programma Mozambico per lo sviluppo ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: azienda

Benefici del progetto OCTP

Benefici del progetto OCTP Benefici del progetto OCTP Vantaggi e benefici di un progetto che garantirà al Ghana l'accesso a un'energia pulita e sicura. Lo sviluppo delle risorse nazionali di gas in Ghana [...] introiti aggiuntivi per il Governo. Il gas naturale disponibile localmente a prezzi accessibile con il ...

12 Maggio 2016 eni.com Sezione: media