La nostra posizione sulla Nigeria

Dossier

La nostra posizione sul caso OPL245

L'iter della compra-vendita del blocco OPL245: il ruolo del Governo nigeriano nella trattativa.

Lo sviluppo del blocco esplorativo 245 era da anni sospeso a causa di un contenzioso internazionale tra Shell, Malabu e il Governo Federale Nigeriano. Nel 2010 Eni, che era già titolare del blocco limitrofo 244, ha avviato negoziazioni con gli advisor finanziari internazionali di Malabu per l’acquisto di una possibile partecipazione nel Blocco OPL 245 dalla società Malabu.

ENI NEL MONDO

Le nostre attività in Nigeria

Eni è presente in Nigeria a partire dal 1962 a fianco delle comunità locali con attività che riguardano l’esplorazione e la produzione di idrocarburi. Le attività di Eni in Nigeria si concentrano principalmente nel settore dell’esplorazione e produzione di idrocarburi.

Approfondisci
Alt description

IN NIGERIA

I progetti di sostenibilità nel Paese

Le nostre attività in Nigeria si armonizzano con i piani di sviluppo del Paese, con particolare attenzione alle attività sociali e al miglioramento delle condizioni delle comunità locali. In generale negli Stati di Imo, Delta, Rivers e Bayelsa i nostri interventi spaziano dall’accesso all’energia e all’acqua, alle infrastrutture didattiche e all’educazione scolastica.

Scopri di più

I numeri di Eni in Nigeria

  • 1962

    anno di inizio operazioni

    1962

    anno di inizio operazioni

  • 1.255

    dipendenti al 31 dicembre 2015

    1.255

    dipendenti al 31 dicembre 2015

  • 137mila

    boe/giorno produzione idrocarburi

    137 mila

    boe/giorno produzione idrocarburi

  • 8,5mln

    m3/giorno gas naturale

    8,5 mln

    m3/giorno gas naturale

  • 82mila

    barili/giorno petrolio e condensati

    82 mila

    barili/giorno petrolio e condensati