Il mare: passione e opportunità

Dossier

Il mare: passione e opportunità

Ogni goccia d'acqua che beviamo, ogni boccata d'aria che respiriamo, ci collega all'oceano. Senza blu, niente verde.

In occasione della Giornata Mondiale degli oceani, noi di Eni abbiamo deciso di partecipare a una grande iniziativa che ha l’obiettivo di raccontare agli studenti le opportunità che il mare può offrire in termini lavorativi attraverso testimonianze dirette di chi al mare ha dedicato la vita: archeologi subacquei, biologi marini, addetti al turismo di zone marine, Capitaneria di Porto, uomini di piattaforme petrolifere. Per ognuno di loro il mare non è solo una grande distesa d’acqua, ma un’opportunità e una grande passione.

Informazioni utili

Informazioni utili

Dove e quando

L’incontro si svolge presso la Raffineria di Gela, Contrada Piana del Signore, l’8 giugno 2017.

video

È dedicato proprio alla salvaguardia del cuore blu del pianeta la giornata mondiale degli oceani che si celebra l’8 giugno e, con eventi in tutto il mondo, vuole incoraggiare scelte sostenibili per favorire la salute degli oceani.

Guarda il video
Scuole blu, Il mare a scuola

Il progetto

Scuole blu, Il mare a scuola

Il progetto pilota ideato da Eniscuola in collaborazione con Unesco ha l’obiettivo di diffondere la conoscenza del mare nelle scuole secondarie di aree costiere italiane. Abbiamo scelto di coinvolgere I ragazzi dell’IISS Majorana, indirizzo Nautico, di Gela a partire dall’anno scolastico 2017-2018, per sottolineare il legame con questa città. Facilitare la cognizione dell’importanza sociale, economica, culturale del mare significa avere una visione complessiva dell’ambiente e della realtà che ci circonda.

Ho bisogno del mare perché mi insegna.

Pablo Neruda

Nel 2016 abbiamo partecipato alla Giornata della Tartaruga marina, presso la sede della Fondazione Cetacea a Riccione, permettendo agli alunni delle scuole primarie ravennati, di assistere al rilascio in mare dalla spiaggia di una tartaruga marina riabilitata. Nato da un’idea Eniscuola, in sinergia con il Distretto Centro-Settentrionale Upstream di Eni "Vita in Piattaforma" ha avuto lo scopo di favorire la conoscenza della ricchissima flora e fauna del nostro Mar Adriatico.