Internazionalità

DOSSIER

L’internazionalità in cui crediamo

Lo spirito di frontiera di Eni cresce grazie alla multiculturalità delle sue persone.

La nostra azienda affonda le sue radici in Italia, ma il suo sguardo è sempre stato proiettato oltre i confini del Paese. Fin dal 1953, anno della fondazione di Eni, abbiamo investito su un’idea di futuro all’avanguardia, fatta di coraggio, determinazione, rispetto, propensione al dialogo e desiderio di cooperazione. Siamo stati capaci di creare opportunità di lavoro in tutto il mondo, affiancando alle nostre attività operative progetti di sviluppo a favore delle comunità locali. Crediamo nell’integrazione, nella trasparenza, nella condivisione delle competenze. Cresciamo insieme alle persone che lavorano con noi.

Dual flag

COOPERAZIONE

L'incontro tra culture

Dialogo e integrazione sono alla base della nostra presenza internazionale. Nella pianificazione delle nostre attività nel mondo ci ispiriamo alla Formula Mattei: da sempre siamo impegnati a sostenere la crescita economica e sociale dei territori che ci ospitano.

Scopri di più

OGNUNO DI NOI

Le persone e i Paesi che ci ospitano sono la nostra priorità.

Claudio Descalzi

Modello di business

LOW-CARBON

Valore per il pianeta

Il nostro modello di business si sviluppa in 71 Paesi, dove mettiamo a disposizione le competenze e l’innovazione che da sempre ci contraddistinguono per giocare un ruolo chiave in un futuro a basse emissioni.

Approfondisci

La nostra crescita sostenibile

In tutti i territori nei quali operiamo la tutela delle persone e dell'ambiente naturale è per noi un obiettivo prioritario. Tuteliamo il territorio e le comunità dove operiamo, lavoriamo alla salvaguardia della salute e della sicurezza delle persone che lavorano con noi e per noi. Le nostre azioni sono improntate a una condotta che si basa sull’etica e sulla trasparenza.

TERRITORIO

  • Proteggiamo il pianeta

    Proteggiamo il pianeta

    Il nostro approccio alla tutela dell’ambiente è quello di prevenire, informare e rendere partecipi le nostre persone dell’importanza della biodiversità locale.

    Approfondisci

SICUREZZA

  • Le persone prima di tutto

    La cultura della sicurezza è parte integrante della nostra azienda. Per questo ci impegniamo a promuovere comportamenti sani e sicuri sul luogo di lavoro.

    Scopri di più

CURA

  • Il rispetto dei diritti umani

    Il rispetto dei diritti umani

    Non esiste crescita economica senza tutela dei diritti umani. Il rispetto dei diritti è parte integrante delle politiche e della Governance di Eni. Per questo lavoriamo a stretto contatto con le ONG.

    Approfondisci

ETICA

  • Knowledge Management System

    Contrastiamo la corruzione

    Lavoriamo nel rispetto delle leggi in tutti i Paesi nei quali operiamo e contrastiamo i fenomeni di corruzione grazie a una capillare attività di sensibilizzazione e formazione periodica in Italia e nel mondo.

    Scopri di più

I numeri

  • 32.195

    persone di Eni

    32.195 

    in Italia e all’estero

  • 7.580

    presenza femminile Eni

    7.580  

    in Italia e all’estero

  • 30,7 mln €

    investiti in formazione

    30,7  mln €

    nel 2017

  • 24 mila

    persone formate

    24  mila

    sui diritti umani 2016/17

  • 1,8 mld €

    stanziati nel business green

    1,8  mld €

    piano strategico 2018-2021

ENI AWARD

  • alt

    Premiamo l’eccellenza nel mondo

    Eni Award è il nostro Nobel, il premio internazionale dedicato all’innovazione tecnologica che, dal 2007, premia i ricercatori e le ricercatrici di tutto il mondo impegnati in progetti di ricerca sui temi dell’energia, della sostenibilità e dell’ambiente.

    Approfondisci

La decarbonizzazione è un tema fondamentale al centro della collaborazione tra Eni e il Massachusetts Institute of Technology (MIT). Per questo tra le ricerche rilevanti in atto vi è la fusione magnetica che consentirà di convertire l’energia del sole in modo sostenibile.