Assemblea degli Azionisti 2017

Dossier

Assemblea degli Azionisti 2017

Un focus su risultati e strategie

L’Amministratore Delegato, Claudio Descalzi e il Presidente di Eni, Emma Marcegaglia hanno illustrato i risultati e replicato agli interventi degli azionisti, durante l’Assemblea Annuale della Società, a Roma il 13 aprile. L'AD Eni ha esposto i risultati 2016 e il piano strategico 2017-2020, con un approfondimento sull’Italia e con un focus sulla strategia nel lungo periodo.

Le linee guida strategiche di Eni si compongono di tre elementi principali:

  • un percorso ben definito di decarbonizzazione
  • un modello operativo che riduce i rischi oltre che gli impatti ambientali e sociali
  • un modello unico di cooperazione con i Paesi ospitanti.

#EniRecord

#EniRecord

I nostri sette campioni

I nostri sette progetti speciali uniti da un fattore comune: lo sviluppo e la messa in produzione in tempi velocissimi. Il nostro obiettivo? Battere i nostri target e alimentando la crescita futura.

Leggi il dossier

VIDEO

Claudio Descalzi, Amministratore Delegato di Eni, ha presentato il 1° marzo 2017 a Londra, alla comunità finanziaria, il Piano Strategico della società per il periodo 2017-2020.

Scopri di più

IL COMMENTO

Il 2016 è stato un anno di record per Eni, nonostante lo scenario sfidante. Abbiamo raggiunto tutti i nostri obiettivi strategici e conseguito risultati eccezionali.

Claudio Descalzi, AD Eni

Look for more

Dual exploration model

Si chiama dual exploration model la nostra formula magica: esplorare i giacimenti non solo per accrescere le riserve, ma anche per monetizzare l'asset, attraverso la cessione di quote di minoranza e mantenendo il ruolo di operatore. Un modo per anticipare il cash flow che deriverà dall'entrata in produzione dei pozzi e allo stesso tempo ridurre l'esposizione di capitale sugli investimenti futuri.

Abbiamo intervistato Luca Cosentino a capo della direzione Energy Solutions di Eni con l’obiettivo di capire meglio come la nostra azienda è impegnata a costruire e immaginare un futuro low carbon e più orientato alle rinnovabili.

Video

Video