Siamo nati in Italia, ma abbiamo la testa nel mondo: operiamo in 71 Paesi e ogni giorno costruiamo valore
Vedi tutti i paesi

Abbiamo radici in Italia, ma fin dall’inizio delle nostre attività abbiamo guardato fuori dai confini del nostro Paese. Svolgiamo attività di esplorazione, sviluppo ed estrazione di olio e gas naturale in 46 Paesi, siamo attivi nel trading di olio, gas naturale, GNL ed energia elettrica in 30 Paesi, e commercializziamo carburanti e lubrificanti di qualità in 32 Paesi. Oggi Eni è presente in 71 Paesi e conta circa 33.000 dipendenti in tutto il mondo.

Dai primi passi mossi nel deserto egiziano nel 1954 a oggi: la scoperta di Coral, in Mozambico, Zohr, il più grande giacimento di gas nel Mediterraneo, il progetto Salissa Mwana in Congo. Oggi Eni in Africa vuol dire integrare Oil & Gas con l’accesso all’energia e i progetti di sviluppo locale.

Entro il 2020 Perla produrrà 34 milioni di metri cubi di gas. Il più grande giacimento dell’offshore americano si trova a 3000 metri sotto il livello del mare ed è uno dei più significativi progetti di start up di Eni.

America

Dopo Jangkrik, Merakes: l’esplorazione Eni nel bacino del Pacifico si arricchisce di un nuovo pozzo. Una scoperta che rafforza la nostra presenza in questa area.

Le soluzioni tecnologiche più avanzate, il minimo impatto sull'ambiente. Il gigante Goliat, al largo del mare di Barents, è la più estrema piattaforma offshore di Eni. Ed è uno dei nostri più grandi successi in Europa.