Codice Etico Eni

Codice Etico
Definisce i principali valori che guidano l'azione di Eni. Tutte le persone di Eni, insieme a coloro che operano per i suoi obiettivi, sono tenuti all'osservanza dei principi del Codice Etico.

Integrità e trasparenza sono i principi che guidano l’azione di Eni nel delineare un assetto di amministrazione e controllo adeguato alle proprie dimensioni, complessità e struttura operativa, nell’adottare un sistema di controllo interno e gestione dei rischi efficace, nel comunicare con gli azionisti e gli altri stakeholder, anche attraverso la cura e l’aggiornamento delle informazioni sul proprio sito Internet.

I valori di Eni sono fissati nel Codice Etico, approvato dal Consiglio di Amministrazione di Eni il 14 marzo 2008, in sostituzione del precedente Codice di Comportamento del 1998, aggiornato il 10 aprile 2014 e da ultimo il 23 novembre 2017.

Amministratori, Sindaci, management e, in generale, tutti i dipendenti di Eni, così come tutti coloro che operano in Italia e all’estero per il conseguimento degli obiettivi di Eni, ciascuno nell’ambito delle proprie funzioni e responsabilità, sono tenuti all’osservanza dei principi contenuti nel Codice Etico.

Il Codice contiene norme di comportamento concrete, affinché i principi in esso contenuti possano costituire una guida pratica nell’operatività aziendale.

Documenti scaricabili


Questa pagina è stata aggiornata il 27/03/19