Energia: il futuro della vita - II episodio

Riconversione energetica

Secondo l'Agenzia Internazionale dell'Energia il nostro presente dipende ancora per l'ottanta per cento dalle fonti fossili: carbone, idrocarburi e petrolio. Conversione energetica e produzione sostenibile sono le parole d'ordine del nostro presente. Ora dobbiamo vincere la sfida dell'energia del futuro: oggi ci sono persone che usano tutta la loro energia per vincere questa sfida, come Elisabetta e Richard.

 

«Goliat è un'area da dove si estraggono idrocarburi in Norvegia. Su quest'area sono stati perforati 22 pozzi che vengono raccolti sopra l'impianto galleggiante di Goliat che ha la funzione di raccogliere idrocarburi per poi portarli in terra ferma» spiega Elisabetta Romanin che è un tecnico ingegnere che si occupa dell'integrità di Goliat. Richard Johansen invece è a capo delle operazioni di manutenzione: “L’energia nella vita è potersi svegliare ogni mattina in un posto meraviglioso vicino all'oceano,  vicino alle montagne, andare a pescare in estate e sciare in inverno. Quando vivi così e sei circondato da buoni amici, dai tuoi figli, dalla tua famiglia: questa è l'energia della vita”.