Termini e Condizioni di Utilizzo dell’App “Eni 2050”

Sede legale Eni - Roma

I presenti termini e condizioni d’utilizzo ("Termini e Condizioni di Utilizzo") disciplinano i termini e condizioni del rapporto contrattuale tra Eni S.p.A. con socio unico, con sede in Roma, Piazzale Enrico Mattei 1, Partita IVA n. 00905811006, Codice Fiscale e n. di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma 00484960588 ("Eni") e l’utente per l’utilizzo da parte di quest’ultimo all’Applicazione mobile denominata "Eni2050" ("App") di titolarità di Eni e per la fruizione dei servizi offerti da Eni tramite l’App stessa e meglio descritti nel prosieguo.
L’accettazione dei seguenti Termini e Condizioni di Utilizzo comporta la conclusione di un contratto ("Contratto") tra Eni e l’utente e costituisce condizione necessaria per l’accesso e la fruizione dei servizi forniti dall’App. Accedendo o utilizzando l’App o qualsiasi sua funzionalità su qualsiasi smartphone con sistema operativo iOS (versione minima 15) o Android (versione minima 8/SDK 26) o tablet iOS (versione minima 15) (insieme "Dispositivi" e ciascuno "Dispositivo"), l’utente conferma di aver letto e accettato il presente documento recante Termini e Condizioni di Utilizzo.

 

  1. Accesso e restrizioni utente

    1.1     L’App può essere utilizzata, previo download dai relativi store Apple Store o Google Play, per i seguenti servizi (insieme "Servizi" e ciascuno "Servizio"):

a.    Accesso a contenuti audio-visivi ed informazioni e dettagli di carattere istituzionale, commerciale ed informativo, connessi ai progetti, business plan, road-map e, più in generale, agli obiettivi di Eni e delle società del Gruppo Eni per il raggiungimento del target di neutralità carbonica e decarbonizzazione al 2050;
b.    Funzionalità di cd. "realtà aumentata" e altri strumenti informatici e di realtà virtuale per consentire agli utenti una fruizione più coinvolgente e più evoluta da un punto di vista sensoriale, delle informazioni e contenuti presenti nell’App;
c.    Accesso, tramite schermate in modalità web-view, ai contenuti del sito www.eni.com.

 

1.2    L'uso dell’App è gratuito ma l’utente deve essere consapevole delle tariffe che addebiterà il proprio operatore telefonico per l’accesso ad Internet. L’App potrebbe contenere servizi e funzioni che sono disponibili solo per alcuni dispositivi mobili. Utilizzando l’App, l'utente accetta che Eni possa comunicare con lui per via elettronica sul proprio dispositivo.
 

1.3    L’utilizzo dell’App dovrà avvenire nel rispetto delle normative di sicurezza applicabili. In particolare, l’App non deve essere mai utilizzata in nessuna circostanza mentre si è alla guida.
 

1.4    Eni si riserva inoltre di mettere a disposizione degli utenti, all’interno dell’App, contenuti, servizi o funzionalità di terzi. Tali contenuti e servizi potranno operare in maniera autonoma o interagire, o comunque integrare, l’App e i Servizi. I contenuti e servizi di terzi potrebbero essere soggetti ad ulteriori termini, condizioni e criteri imposti dai terzi nonché al trattamento di eventuali dati personali dell’utente secondo quanto disciplinato dalle relative informative messe a disposizione dai terzi stessi. Eni non risponde dei contenuti e servizi di terzi.
 

  1. Uso accettabile

2.1     L’utente può:

a.    accedere a ed utilizzare qualsiasi sezione e funzionalità dell’App secondo quanto riportato nei Termini e Condizioni di Utilizzo e ferma restando l’effettiva disponibilità dei Servizi.

2.2     L'utente non può:

b.    copiare, distribuire, trasmettere, modificare o manomettere in qualsiasi modo il materiale contenuto nell’App. Queste restrizioni si applicano a tutto o parte del contenuto;

c.    rimuovere copyright, marchi o altri diritti di proprietà intellettuale contenute nell’App;

d.    effettuare link all’App da altri applicativi o siti;

e.    utilizzare l’App (o parte di essa) in qualsiasi modo illegale, o in qualsiasi modo non conforme ai presenti Termini e Condizioni di Utilizzo, o agire in maniera fraudolenta intenzionalmente (es. hacking, inserimento codici maligni compresi virus o dati dannosi) sull’App o qualsiasi altro sistema operativo;

f.    utilizzare l’App in modo da danneggiare, disabilitare, sovraccaricare, mettere in pericolo o compromettere la sicurezza dei sistemi di Eni o interferire con gli altri utenti dell’App;

g.    raccogliere informazioni o dati trasferiti dall’App o ai sistemi Eni o tentare di decifrare qualsiasi trasmissione da o verso i server che eseguono qualsiasi parte dell’App;

h.    eludere o modificare qualsiasi tecnologia di sicurezza dell’App, senza l'espresso consenso scritto di Eni;

i.    utilizzare questa App o qualsiasi funzionalità della stessa per scopi commerciali.



  1. Diritti di proprietà intellettuale

3.1     L’utente riconosce espressamente che tutti i testi, software, script, codici, disegni, grafici, foto, suoni, musica, video, funzioni interattive, marchi, segni distintivi, nomi e tutti gli altri contenuti dell’App (i "Contenuti") e tutti i diritti di proprietà industriale e intellettuale agli stessi relativi, tra cui, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, copyright, know-how, marchi, brevetti e banche dati, restano di titolarità esclusiva di Eni e/o dei rispettivi titolari, e che nessun diritto, salvo quello dell'utilizzo esclusivamente personale in conformità alle presenti Termini e Condizioni di Utilizzo, viene concesso all’utente in relazione a quanto sopra.



3.2    In particolare, l’utente si impegna, tra le altre cose, a non compiere atti di disposizione (sia a titolo gratuito sia a titolo oneroso) o sfruttamento dei Contenuti presenti nell’App e dei rispettivi software e quindi, a titolo esemplificativo, si impegna a non riprodurli, trascriverli, farne oggetto di rappresentazione o esecuzione in qualsiasi forma, diffonderli, comunicarli al pubblico con qualsiasi mezzo, distribuirli, tradurli, noleggiarli, pubblicarli, divulgarli, modificarli, e creare lavori basati sugli stessi, integralmente o parzialmente, in ogni altro modo che non sia consentito ai sensi dei presenti Termini e Condizioni di Utilizzo ovvero da norme inderogabili di legge.



3.3    L’utente prende altresì atto di non essere autorizzato a creare lavori derivati da o in qualsiasi modo tentare di scoprire qualunque codice sorgente dei software utilizzati all’interno dell’App anche tramite attività di decompilazione e/o reverse engineering, o sviluppare prodotti o applicazioni software basate sugli stessi o che facciano in qualsiasi modo uso degli stessi. L’utente resterà unico responsabile in relazione a qualsiasi rivendicazione avanzata da terzi a causa dell'utilizzo improprio dell’App e per la conseguente violazione di diritti di proprietà intellettuale o industriale o altro diritto di terzi, nonché per la violazione di ogni disposizione vigente di legge applicabile, con espressa manleva in favore di Eni.



3.4    Le banche dati su cui si basano i servizi offerti all’interno dell’App (di seguito, le "Banche Dati"), nonché i Contenuti sono protetti altresì dal diritto d'autore sensi della legge 22 aprile 1941 n. 633 e successive modifiche (di seguito, "LDA"). Le Banche Dati sono inoltre oggetto di investimenti rilevanti da parte di Eni, con conseguente protezione anche ai sensi degli artt. 102 bis e 102 ter LDA. Ai fini della predetta tutela, l'unico utilizzo consentito delle Banche Dati da parte degli utenti è quello effettuato in conformità ai presenti Termini e Condizioni di Utilizzo. In nessun caso i presenti Termini e Condizioni di Utilizzo potranno essere interpretati come conferenti agli utenti il diritto di estrazione ovvero di reimpiego della totalità o di una parte sostanziale dei dati.



  1. Modifiche all’App, ai Servizi e/o ai Termini e Condizioni di Utilizzo

4.1    Eni si riserva di modificare i Termini e Condizioni di Utilizzo, nonché di modificare, integrare e/o discontinuare una o più delle componenti, funzionalità o caratteristiche dei Servizi e/o dell’App, per giustificato motivo (quali, ottimizzazione e sviluppo dei Servizi e/o dell’App, sviluppi di natura straordinaria, necessità di adeguamento ad intervenute modifiche legislative o regolamentari, necessità di fare fronte a problemi di sicurezza, sopravvenute esigenze di natura tecnica od economica).

 

4.2    Le modifiche saranno rese disponibili mediante pubblicazione in App e, salvo ove altrove disciplinato, ne verrà data conoscenza all’utente secondo le modalità di seguito descritte. Le modifiche entreranno immediatamente in vigore al momento della pubblicazione dei nuovi Termini e Condizioni di Utilizzo in App. La data di pubblicazione coinciderà con la data di validità indicata nell’intestazione dei Termini e Condizioni di Utilizzo stessi. È onere dell’utente verificare con frequenza ricorrente la presenza di eventuali aggiornamenti. In ogni caso, Eni si riserva di comunicare all’utente l’aggiornamento dei Termini e Condizioni di Utilizzo anche mediante comunicazione informativa in App (es. attraverso pop-up, push notification o altra tipologia di alert). L’utilizzo dell’App successivamente all’entrata in vigore delle modifiche ai Termini e Condizioni di Utilizzo comporterà l’automatica accettazione da parte dell’utente dei nuovi Termini e Condizioni di Utilizzo così come modificati. Resta in ogni caso fermo il diritto di recesso anticipato dal Contratto mediante cancellazione dell’App da parte dell’utente.

 

4.3    Eventuali aggiornamenti dell’App saranno, di volta in volta, resi disponibili attraverso Apple Store o Google Play. L’utente potrebbe non essere in grado di utilizzare in tutto o in parte l’App e/o i Servizi prima di aver scaricato l'ultima versione disponibile negli store per la quale potrebbe, di volta in volta, essere richiesta una versione minima del sistema operativo installato sul dispositivo attraverso cui l’utente intende installare e utilizzare l’App.

 

  1. Cessione

Ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 1407 c.c., l’utente presta sin d’ora il suo consenso alla cessione da parte di Eni della propria posizione contrattuale ad altra società del gruppo Eni S.p.A., di cui verrà data tempestiva comunicazione all’utente stesso, senza che ciò comporti una diminuzione delle tutele per quest’ultimo.

 

  1. Invalidità parziale

Ciascuna delle clausole o sub-clausole di questo documento opera separatamente. L’invalidità, illegalità o inefficacia di una qualsiasi clausola o sub-clausola di questo documento non avranno effetto sulla validità ed efficacia delle altre clausole o sub-clausole.

 

  1. Sospensione e Clausola risolutiva espressa

7.1    Eni si riserva il diritto di impedire l'accesso dell’utente all’App o a qualsiasi funzionalità della stessa e/o la fruizione dei Servizi in presenza di uso anomalo, come ad esempio per la violazione dei presenti Termini e Condizioni di Utilizzo, senza con ciò incorrere in alcuna responsabilità nei confronti dell’utente.

 

7.2     Il presente Contratto si risolverà di diritto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 1456 c.c., al verificarsi di una delle seguenti ipotesi:

a.    violazione da parte dell’utente anche di uno solo dei divieti di cui all’art. 2.2;
b.    inadempimento anche di uno solo degli obblighi di sicurezza di cui all’art. 3.

 

7.3    La risoluzione di diritto si verificherà nel momento in cui Eni dichiarerà all’utente, mediante comunicazione informativa in App (es. attraverso pop-up, push notification o altra tipologia di alert), che intende avvalersi della clausola risolutiva espressa invocata. Fermo ogni diritto di Eni al risarcimento dei danni eventualmente subiti.

 

  1. Comunicazioni

    Per domande o richieste relative alle funzionalità e/o utilizzo dell’App è possibile inviare la propria  segnalazione attraverso la pagina Contatti disponibile all’indirizzo https://www.eni.com/it-IT/contatti.html.

 

  1. Legge applicabile e Foro applicabile
    I presenti Termini e Condizioni di Utilizzo sono regolati e devono essere interpretati in conformità con le leggi italiane e in caso di controversia relativa a questi Termini e Condizioni di Utilizzo o qualsiasi controversia che dovesse insorgere in relazione all’uso dell’App tra Eni e un utente qualificabile come consumatore ai sensi del D.Lgs. 206/2005 e ss.mm. sarà competente il foro del luogo di residenza o domicilio dell’utente. Per tutti gli altri casi, sarà competente, in via esclusiva il Foro di Roma.

 

  1. Accettazione clausole specifiche
    L’utente altresì approva specificatamente in modalità informatica, ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui all’art. 1341 del codice civile, le seguenti clausole del Contratto:
    art. 2 - Uso accettabile;
    art. 4 - Modifiche all’App, ai Servizi e/o ai Termini e Condizioni di Utilizzo;
    art. 9 Legge applicabile e Foro competente.

 

Il Contratto decorrerà dal momento in cui Eni avrà ricevuto accettazione dell’utente, in modalità informatica, dei presenti Termini e Condizioni di Utilizzo.



Back to top
Back to top