Eni gas e luce incontra le Associazioni dei Consumatori

L’incontro ha rappresentato per la nuova Società l’occasione per illustrare agli stakeholder del mondo del consumerismo come l’azienda intende affrontare, nel rispetto della centralità del Cliente e del consumatore, le prossime sfide in un contesto in rapida evoluzione.

18 luglio 2017
2 min di lettura
18 luglio 2017
2 min di lettura

Roma, 18 luglio 2017 –Eni gas e luce S.p.A., rappresentata dall'AD Alberto Chiarini, ha incontrato oggi i Presidenti, i Segretari Nazionali e i Responsabili Energia Nazionali delle Associazioni dei Consumatori riconosciute dal Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti (CNCU), organo rappresentativo delle associazioni dei consumatori e degli utenti a livello nazionale e presieduto dal ministro dello Sviluppo Economico.

 

L’incontro ha rappresentato per la nuova Società, nata lo scorso 1 Luglio e in cui sono confluite tutte le attività retail di Eni nel mercato del gas e dell’energia elettrica, l’occasione per illustrare agli stakeholder del mondo del consumerismo come l’azienda intende affrontare, nel rispetto della centralità del Cliente e del consumatore, le prossime sfide in un contesto in rapida evoluzione.

 

Eni gas e luce, presente in 4 Paesi europei (Italia, Francia, Slovenia e Grecia) con circa 9 milioni di clienti di cui oltre 7,5 milioni solo in Italia, si propone di sviluppare il proprio modello di business attraverso un’importante trasformazione digitale per essere sempre più vicina alle esigenze dei consumatori che oggi chiedono una più ampia personalizzazione nell’offerta e una maggiore informazione su come utilizzare al meglio l’energia.

 

La centralità del Cliente rappresenta “il focus” della nuova Società e per questo Eni gas e luce vuole posizionarsi come fornitore fortemente orientato al consumatore, attento all’efficienza energetica e in grado di integrare la vendita di gas e luce con quella di servizi innovativi che consentano alle persone di usare meglio l’energia per consumarne meno.

 

Eni gas e luce crede fortemente nel dialogo con le Associazioni dei Consumatori, che ha permesso di raggiungere importanti traguardi, tra cui: la realizzazione di un Osservatorio Congiunto per l’autoregolazione sulle attivazioni non richieste e la firma del protocollo di conciliazione paritetica, riconosciuto dall'AEEGSI, recentemente adeguato e conforme alla modalità ADR (Alternative Dispute Resolution), finalizzato a risolvere eventuali controversie in modo semplice, gratuito e veloce, senza ricorrere alle vie giudiziali grazie a un sistema di regole condiviso tra Azienda e Associazioni dei Consumatori.

 

Consolidare e mantenere con le Associazioni dei Consumatori un rapporto di trasparenza e di fiducia attraverso il continuo confronto costruttivo, che si rafforzerà ulteriormente attraverso incontri territoriali, l’ascolto, la cooperazione e il problem solving, è un approccio che fa parte del modus operandi della nuova Società nel rapporto con i propri stakeholder.

 

Contatti societari:

Ufficio Stampa: Tel. +39.0252031875 – +39.0659822030

ufficio.stampa@eni.com

Segui @eni